Emergenza Ucraina, il Tir carico di solidarietà è in viaggio verso i territori bombardati: il grazie di Alessandro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Emergenza Ucraina, il Tir carico di solidarietà è in viaggio verso i territori bombardati: il grazie di Alessandro

  15 marzo 2022 15:49

Con gli occhi colmi di emozione Alessandro, un giovane calabrese di 35 anni, promotore di un’iniziativa solidale nei confronti dell’Ucraina, rivolge il suo grazie a coloro che, senza sosta, hanno contribuito a fornire piccoli grandi aiuti destinati a raggiungere tutti coloro che si trovano nel territorio colpito dalla terribile guerra in atto.

Banner

“Si è conclusa la raccolta la raccolta di ogni bene di prima necessità per l’Ucraina- fa sapere Alessandro- Il Tir è in viaggio verso la meta, carico di emozioni, paure, speranze e tanta solidarietà”.  “In questi giorni gli aiuti e i messaggi concreti di vicinanza ai nostri fratelli ucraini sono stati davvero infiniti, e sono giunti non solo dalla provincia di Catanzaro ma anche da paesi che sorgono in provincia di Reggio Calabria (Ardore e Bovalino). Queste persone, con il loro gesto d’amore, hanno aiutato a realizzare una raccolta capace di superare  ogni  aspettativa”.

Banner

“Un grazie particolare ad ognuno di loro, grazie a mia moglie, Maria Teresa, alle Associazioni “Domani Zavtra”, “MeTe”, alle aziende DNA:LAB, Tech+, Farmacia ELKY, CSM di Catanzaro, grazie alla parrocchia S.Nicola di Bari di Bovalino (RC) ed in particolare a Don Samir, ed ancora un grazie speciale ad Alessandra e Yulia, è stato soprattutto il loro supporto - conclude Alessandro - a permettere tutto ciò”.

Banner

In queste ore il tir carico di aiuti  è in viaggio verso il territorio colpito e, con esso, la speranza che questa guerra possa trovare presto la fine.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner