“Enrico Mattei e l’intelligence”, a Roma la presentazione del libro di Mario Caligiuri

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images  “Enrico Mattei e l’intelligence”, a  Roma la presentazione del libro di Mario Caligiuri

  26 ottobre 2022 14:50

Appuntamento romano per Mario Caligiuri, professore e direttore del Master in Intelligence dell’ Università della Calabria, che domani, alle 9,30, a Palazzo Ferrajoli (piazza Colonna 355), in occasione della ricorrenza del sessantesimo anniversario della morte del presidente dell’Eni, presenterà il libro dal titolo “Enrico Mattei e l’intelligence. Petrolio e interesse nazionale nella Guerra fredda”, edito da Rubettino.

Dialogheranno insieme all’autore il prefetto Franco Gabrielli, Alessandro Aresu, Andrea Mergelletti e Alfio Rapisarda

Banner

L’incontro, che si concluderà con un intervento del prefetto Franco Gabrielli e sarà l’occasione per analizzare il prezioso contributo di Enrico Mattei con Alfio Rapisarda (Eni), Andrea Margelletti (Cesi) e l’autore del libro, Mario Caligiuri (Università della Calabria), coordinati da Flavia Giacobbe (Formiche).

Banner

Parteciperanno gli autori del libro: Alessandro Aresu (consigliere scientifico di Limes), Giovanni Buccianti (Università di Siena), Vincenzo Calia (magistrato), Giovanni Fasanella (giornalista e ricercatore), Elio Frescani (Università di Salerno), Luca Micheletta (Università di Roma La Sapienza), Giacomo Pacini (Istituto storico grossetano della resistenza e dell’età contemporanea) e Nico Perrone (Università “Aldo Moro” di Bari).

Banner

L’iniziativa è promossa dal Master in Intelligence dell’Università della Calabria, in collaborazione con Rubbettino editore, la Fondazione “Italia Domani”, la Società Italiana di Intelligence e la rivista Formiche. L’evento sarà seguito da Radio Radicale.

Mario Caligiuri, curatore del libro, ha ricordato che “a sessant’anni dalla morte, la società italiana deve ancora fare i conti con l’eredità di Enrico Mattei. A differenza di quanto fatto successivamente, non privatizza un’importante industria di Stato facendo diventare l’Italia una grande potenza industriale a pochi anni da una guerra perduta. Il volume analizza le vicende di Mattei attraverso la chiave dell’intelligence, che il presidente dell’Eni conosce fin dalla resistenza e che poi utilizza per espandere l’azienda nel mondo e rispondere alla guerra dell’informazione scatenata contro di lui. Presentiamo “un volume di straordinaria attualità politica che invita a ulteriori approfondimenti attraverso gli studi sull’intelligence, sottraendo la figura di Mattei alle teorie del complotto per indirizzarla verso una più appropriata analisi storica e scientifica”.

fra.iul.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner