Enti camerali, accorpamento bocciato anche dalle consigliere Gallo e Costanzo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Enti camerali, accorpamento bocciato anche dalle consigliere Gallo e Costanzo
Camera di Commercio, Catanzaro
  29 luglio 2019 18:00

“È necessario garantire un’attenzione concreta e immediata all’appello alle istituzioni lanciato dal presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi, in merito agli effetti negativi che l’accorpamento con gli enti camerali di Crotone e Vibo produrrebbe per il nostro territorio". 

Anche le consigliere comunali Roberta Gallo e Manuela Costanzo di Forza Italia si schierano con Daniele Rossi e contro una riforma, quella dell'accorpamento, della quale evidenziano le criticità che una riforma di questo genere potrebbe generare in termini di rappresentatività e di efficienza dei servizi nei territori interessati.".

Banner

Netto il loro auspicio: "Questo segnale di interesse possa concretizzarsi in iniziative istituzionali in grado di richiamare l’attenzione del governo nazionale su una problematica che interessa da vicino la città di Catanzaro, tra l’altro unico capoluogo di regione coinvolto nel paventato riordino delle Camere di Commercio.

Banner

Poi l'appello ai parlamentari delle forze di maggioranza eletti nei territori interessati: "Si rendano partecipi della discussione avviata, rappresentando a livello ministeriale l’esigenza di rivedere i contenuti della riforma che, nella logica di meri criteri ragionieristici, rischia solo di penalizzare le nostre imprese”.   

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner