Enti locali, Montuoro: “Regione parteciperà al bando Aics per la cooperazione internazionale”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Enti locali, Montuoro: “Regione parteciperà al bando Aics per la cooperazione internazionale”
Antonio Montuoro
  11 maggio 2024 10:14

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, e il presidente della Seconda commissione Bilancio, programmazione economica e attività produttive, affari dell'Unione europea e relazioni con l'estero del Consiglio regionale della Calabria, Antonio Montuoro, hanno avuto una serie di interlocuzioni con il viceministro del Maeci, con la delega alla cooperazione internazionale, Edmondo Cirielli. Al centro degli incontri, la programmazione di tutti gli atti propedeutici per la partecipazione al lotto n.1 del bando dell'Agenzia italiana della Cooperazione e sviluppo riservato alle iniziative proposte dagli Enti territoriali.

 

Banner

Il consigliere Montuoro ha partecipato all'incontro dell'Aics che si è svolto alla Farnesina, nel quale sono stati esposti gli elementi principali del lotto 1, rivolto agli enti territoriali

Banner

 

Banner

.“L’esecutivo Meloni ha dichiaratoMontuoro - nella sua azione di governo ha dato priorità ed attenzione all'Africa mettendo al centro l'Italia  come "ponte per una crescita comune" e mettendo in campo  l'idea del Piano Mattei,  un piano strategico per la costruzione di un nuovo partenariato tra Italia e gli Stati africani, richiamando il nome dell’ex presidente Eni scomparso nel 1962, di cui si vuole emulare l’approccio democratico e non di mero sfruttamento del territorio africano come opportunità di cooperazione internazionale. La Regione Calabria si colloca al centro di questa strategia, dimostrando una forte volontà di intraprendere azioni concrete nel campo della cooperazione internazionale. L’Italia come ponte per una crescita condivisa, quale strategia del governo, sembra aver influenzato la decisione della Calabria di partecipare attivamente a siffatte iniziative di cooperazione internazionale. Il Piano Mattei come opportunità di cooperazione internazionale, dunque, è considerato parte integrante di questa visione. Per tali ragioni, la Regione Calabria ha ritenuto di mettersi in moto per partecipare al bando ed intraprendere azioni di cooperazione internazionale. Un fatto importante e storico” ha concluso Montuoro.La Calabria, dunque, sarà impegnata attivamente nella partecipazione al bando dell'Agenzia italiana della Cooperazione e sviluppo (Aics) riservato agli Enti locali. Un impegno testimoniato dalle convinte iniziative intraprese dal presidente della commissione Bilancio, programmazione economica e attività produttive, affari dell'Unione europea e relazioni con l’estero, Antonio Montuoro e dal presidente della Regione, Roberto Occhiuto.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner