Equitazione, la giovane campionessa regionale Carlotta Migali si racconta: "Strappavo i pigiamini imitando i cavalli"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Equitazione, la giovane campionessa regionale Carlotta Migali si racconta: "Strappavo i pigiamini imitando i cavalli"

Campionessa regionale 1º Grado e miglior senior del campionato Regionale

  14 dicembre 2021 17:27

di TERESA ALOI

Tutta colpa di un cavalluccio a dondolo. Aveva appena due anni Carlotta quando, sotto l'abete illuminato e decorato da palline e nastri colorati, restò incantata da quel dondolino. Più che giocattolo per lei, perché, da lì a qualche anno, proprio quel pony di plastica le avrebbe indicato la strada. 

Banner

Oggi Carlotta Migali, 20 anni, catanzarese, è una giovane promessa dell'equitazione. Al suo palmares ha aggiunto  il titolo di campionessa regionale 1º Grado e miglior senior del campionato Regionale, in quel di Cosenza. Per tre giorni, quelli di svolgimento delle gare, ha fatto altrettanti percorsi netti che l'hanno portata a totalizzare 30 punti utili a conquistare i titoli. Un eccellente lavoro svolto dall’istruttore del Team  Only jumping,  Pasquale Ioná, premiato come “Istruttore d’oro” insieme all’istruttrice Maria Luigia Aloi.

Banner

Banner

Niente tutù e scarpette da punta nel suo futuro: a differenza di tante coetanee che sognavano di calcare palcoscenici tra pliés,  fouetté  e piroette, Carlotta nella sua stanzetta aveva più cavalli che Barbie.  

"Il mio cartone preferito era Spirit tant’è che strappavo i pigiamini alle ginocchia per imitare i cavalli". Anche lei, come lo splendido stallone mustang non si lascia "domare" da papà e mamma che cercano di sviarla, di farle cambiare sogni  "sia per la pericolosità dello sport sia perché era un mondo tutto nuovo per loro".

"Mi iscrissero a danza - ricorda Carlotta - ma non durò nemmeno una settimana. Tanto ho fatto, tanto ho insistito, finché sono riuscita a  fare la prima lezione a cavallo".  Da quel momento, dalla sella, Carlotta non è più scesa.   

Dal primo pony - "Pongo" - alla cavallina Sheartbreaker per arrivare a Igloo Fz "che ha già occupato un posto molto speciale nel mio cuore" . Quel cuore che Carlotta ha già gettato mille volte e una oltre l'ostacolo. E che sicuramente getterà altre mille e una volta. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner