Errori arbitrali Padova-Catanzaro, Polimeni: "Un'offesa alla città. Azione risarcitoria nei confronti del responsabile"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Errori arbitrali Padova-Catanzaro, Polimeni: "Un'offesa alla città. Azione risarcitoria nei confronti del responsabile"

L'intervento del presidente del Consiglio comunale di Catanzaro

  31 maggio 2022 13:31

"Come presidente del Consiglio comunale ritengo doveroso difendere l’immagine del capoluogo dal danno subito dal Catanzaro Calcio a Padova, nella partita di ritorno dei playoff: un’ingiustizia che suona ad offesa di una intera città". Lo afferma il presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni.

"Un vero e proprio “furto legalizzato” che non può passare, ancora una volta, sotto silenzio e che impone la ferma reazione delle istituzioni a tutela dell’immagine e dell’intera comunità locale: non si tratta di un fatto semplicemente sportivo, né c’entrano il campanile o il tifo. È una questione di correttezza nei confronti di decine di migliaia di cittadini catanzaresi. Le immagini televisive - prosegue Polimeni- hanno mostrato all’Italia intera come due errori arbitrali madornali, “sbugiardati” anche dal Var, abbiano potuto spegnere entusiasmi e, soprattutto, giuste aspettative di successo".

Banner

"È la città intera che ne esce mortificata e danneggiata ed è per questo che solleciterò, sin da subito, una azione risarcitoria nei confronti del responsabile perché si capisca che anche il “mondo del calcio” non può sottrarsi alle regole della giustizia e della legalità", ha concluso il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner