Escrementi per le strade e cani randagi, un pericolo per i cittadini di Girifalco

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Escrementi per le strade e cani randagi, un pericolo per i cittadini di Girifalco
Grossi randagi vagano liberi a Girifalco
  16 ottobre 2019 17:57

di MASSIMO PINNA

Escrementi di cani un po' ovunque, soprattutto tanti randagi anche di grossa taglia liberi.

Banner

Banner

Tutto questo accade a Girifalco. Un pericolo ed una preoccupazione che serpeggia un po' in tutte le zone in questa popolosa cittadina del Catanzarese. E questa volta, non si tratta di mancanza di risorse comunali. Anzi, si è certi che il Comune di Girifalco è tra i comuni più regolari e che pagano un bel gruzzolo annuale, superiore ai 50 mila euro, per il servizio di accalappiacani.

Banner

Dunque, qualcosa, per essere ottimisti, manca a livello di gestione del servizio.  Non è possibile, come raccontano alcuni cittadini preoccupati che, “la sera vengono portati via decine di cani dal servizio, ed al mattino il paese è pieno di randagi mai visti prima”.

Che ci sia qualche falla nel sistema è certo. Cani che rappresentano un pericolo per tutti, specie i più piccoli, quelli che ancora giocano per strada o vanno a scuola da soli. E poi, l’odiosa sfilza di escrementi praticamente ad ogni angolo di strada. Cani randagi che la fanno da padrone, liberi di farla dove gli pare, con tanto di immaginabili disagi per i cittadini e di indecoro urbano.

“Qualcuno deve mettere mano a questa situazione, prima che accada qualcosa di grave”, questo l’appello dei cittadini alle istituzioni e alle forze dell’ordine.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner