Farmabusiness, ecco la sentenza d'Appello: sconto di pena per l'antennista Scozzafava. Assolto Tallini

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Farmabusiness, ecco la sentenza d'Appello: sconto di pena per l'antennista Scozzafava. Assolto Tallini

  14 novembre 2023 13:05

di EDOARDO CORASANITI


Anche la Corte d'Appello ha assolto Domenico Tallini perché il fatto non sussiste nell'ambito del processo "Farmabusiness", che vede coinvolti esponenti del clan di Cutro in presunti affari con la politica e il mondo dell'imprenditoria.  Sotto i riflettori i legami della cosca Grande Aracri nel presunto business della distribuzione dei farmaci, di cui Tallini si sarebbe fatto promotore e facilitatore tra i palazzi della Regione Calabria ai tempi in cui era assessore al Personale.

In cambio, avrebbe goduto dei voti della cosca nelle elezioni regionale del 2014. Una teoria sempre negata dal collegio difensivo, composto dagli avvocati Vincenzo Ioppoli,  Carlo Petitto e Valerio Zimatore La seconda assoluzione di Tallini fa eco all'annullamento della misura cautelare del Tribunale del Riesame e confermata dalla Cassazione, che ha ritenuto non sussistenti i gravi indizi di colpevolezza che a novembre 2020 hanno portato agli arresti domiciliari per il politico di Forza Italia. 


A maggio 2021 la giudice Barbara Saccà ha spiegato le ragioni della prima assoluzione: non ci sono prove per condannare Domenico Tallini. Né quando si parla della vicenda Farmaeco né quando si tira in ballo lo scambio elettorale con la cosca Grande Aracri.

In totale, all'esito del primo grado,  6 assoluzioni e 14 condanne. Giovanni Abramo ha patteggiato la pena a 1 anno, 1 mese e 6 giorni.

Banner

Farmabusiness. “Non ci sono prove”: ecco perché è stato assolto Domenico Tallini

Condannato a 11 anni e 8 mesi  di reclusione Domenico Scozzafava (difeso dagli avvocati Nicola Cantafora e Dario Gareri), antennista di Catanzaro, accusato di partecipazione all'associazione mafiosa, che in primo grado era stato condannato a 16 anni.

Conferma di pena per Domenico Grande Aracri (difeso dagli avvocati Salvatore Staiano e Gregorio Viscomi), fratello del boss Nicolino, che in primo grado era stato condannato a due anni e 8 mesi.  Mentre Giuseppina Mauro, moglie del boss, è stata condannata a 13 anni e 8 mesi (in primo grado era stata condannata a 14 anni). 8 anni per la figlia Elisabetta Grande Aracri   (in primo grado a 10 anni e 8 mesi).

Banner


Le accuse mosse agli indagati sono, a vario titolo, associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, tentata estorsione, ricettazione e violenza o minaccia a un pubblico ufficiale. Il 19 novembre del 2020 scattarono gli arresti per 25 indagati. 

Il collegio degli avvocati è formato da: Vincenzo Ioppoli, Carlo Petitto, Valerio Zimatore, Pietro Funaro, Giuseppe Fonte, Antonio Ludovico, Giovanni Nicotera, Tiziano Saporito, Gregorio Viscomi, Sergio Rotundo, Luigi Colacino, Salvatore Staiano, Vincenzo Cicino, Bruno Giousé Naso,  Savino Mondello, Nicola Tavano, Carmine Curatolo, Luigi Comberati, Vincenzo De Caro, Nicola Cantafora, Dario Gareri, Salvatore Perri, Davide De Caro.

Banner

LA SENTENZA DELLA CORTE D'APPELLO:

Aprile Tommaso (Esito primo grado: assolto): ASSOLTO 

Brugnano Serafina (Esito primo grado: assolta): NO APPELLO

Castagnino Santo (Esito primo grado: 10 anni e 8 mesi): ASSOLTO 

Ciampa' Giuseppe (Esito primo grado: 10 anni e 8 mesi): 8 ANNI

Desole Pasquale (Esito primo grado: assolto): NO APPELLO

Desole Paolo (Esito primo grado: 8 anni e 4 mesi): 8 ANNI E 4 MESI

Gallelli Donato (Esito primo grado: 4 anni): 3 ANNI 4 MESI E 4000 MULTA

Grande Aracri Domenico (Esito primo grado: 2 anni e 8 mesi): 2 ANNI E 8 MESI

Grande Aracri Elisabetta (Esito primo grado: 10 anni e 8 mesi): 8 ANNI

Grande Aracri Salvatore (44 anni) (Esito primo grado: 11 anni e 4 mesi): 11 ANNI

Grande Aracri Salvatore (37 anni) (Esito primo grado: 10 anni e 8 mesi): 10 ANNI E 8 MESI

Lerose Gaetano (classe 1972) (Esito primo grado: assolto): NO APPELLO

Lerose Gaetano (1975) (Esito primo grado: assolto): NO APPELLO

Mauro Giuseppina (Esito primo grado: 14 anni): 13 ANNI E 8 MESI

Opipari Pancrazio (Esito primo grado: 8 anni e 6 mesi): 8 ANNI E 6 MESI

Romano Salvatore Francesco (Esito primo grado: 11 anni e 4 mesi): 11 ANNI E 4 MESI

Sabato Maurizio (Esito primo grado: 2 anni e 8 mesi): "non luogo a procedere" per intervenuta morto del reo

Scozzafava Domenico (Esito primo grado: 16 anni): 11 ANNI e 8 MESI

Tallini Domenico (Esito primo grado: ASSOLTO): ASSOLTO

Villirillo Leonardo (Esito primo grado: 10 anni e 8 mesi): 10 ANNI E 8 MESI

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner