Festa delle Donne, l'iniziativa del Liceo Artistico De Nobili di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Festa delle Donne, l'iniziativa del Liceo Artistico De Nobili di Catanzaro

  04 marzo 2022 11:45

Un racconto per immagini tutto al femminile, è quello realizzato dagli studenti della 5A del Liceo Artistico Giovanna De Nobili di Catanzaro guidati dal Dirigente Scolastico Dott. Angelo Gagliardi che potrà essere ammirato negli spazi del Parco Commerciale "Le Fontane" dal 4 al 13 marzo. In occasione della Giornata internazionale della donna, infatti, gli alunni dell'indirizzo Arti Figurative, seguiti dalle docenti Giuseppina Farenza e Patrizia Lagrotteria si sono cimentati nella creazione di una serie di ritratti di donne che con la loro vita e il loro esempio sono diventate il simbolo della lotta contro gli stereotipi e i pregiudizi. Donne che, grazie alla loro forza e passione, sono considerate il pilastro dell'emancipazione femminile e della lotta per la parità di genere ante litteram. Pioniere coraggiose che in epoche diverse, hanno contribuito a cambiare la società. La loro vita, l'impegno, la creatività, l'energia, dimostrano a ognuno di noi che per fare cose grandi, l'unica cosa che conta è la volontà. E che la bellezza non è solo quella del corpo ma, è fatta di piccoli e grandi gesti e, soprattutto, la si può ritrovare a tutte le età, a tutte le latitudini, avere qualsiasi colore di pelle e parlare tutte le lingue del mondo. Un lavoro ricco di significato, quindi, quello creato dagli studenti, con un'impostazione originale e con uno scopo ben preciso: far conoscere a tanti queste donne e stimolare la curiosità sul loro vissuto e il loro mondo. Dodici volti, realizzati con pastelli colorati e tulle, che attraverso i colori scelti esprimono le diverse sfumature dell'universo femminile e mettono in risalto il carattere del personaggio scelto. In questo racconto al femminile, si incontreranno tra le altre, Evita Peròn, Frida Kahlo, Margaret Thatcher, Brenda Chapman, tutte orgogliose di essere donne, consapevoli del loro ruolo e di poter gridare al mondo la loro libertà.

 

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner