“Fiori nel deserto”, a Catanzaro l'evento finalizzato al benessere mentale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “Fiori nel deserto”, a Catanzaro l'evento finalizzato al benessere mentale

  16 dicembre 2022 19:44

Giorno 17 dicembre alle ore 17:30 presso il Teatro Politeama di Catanzaro si terrà la terza edizione dell’evento “Fiori nel deserto”, promosso dal CASM, volto a sensibilizzare sulle attività portate avanti da 23 associazioni nell’ambito della salute mentale facenti parte del CASM.

L’evento, coordinato dall’Associazione AVE AMA presieduta dalla dott.ssa Anna Cristallo, rappresenta la conclusione di un percorso che ha visto diversi dirigenti dei servizi pubblici, del privato sociale e il CASM discutere delle tematiche importanti delle persone delle province calabresi che circuitano nella salute mentale: tematiche legate ai servizi, alla fruizione delle cure, all’abbattimento del pregiudizio, all’inclusione sociale e alla propria autonomia.

Banner

La serata consegnerà agli spettatori del Politeama e ai cittadini, attraverso la produzione televisiva, uno spettacolo dal titolo “IO ESISTO” realizzato direttamente da persone e volontari che attraverso l’arte teatrale esprimeranno le sofferenze di chi ha vissuto  o convive con il disagio mentale.

Banner

Gli attori saranno diretti e coordinati da Egidio Gemelli e Emanuela Calabretta con coreografie di Ilaria Badolato. La serata sarà presentata da Domenico Gareri, introdurrà Peppe Dell’Acqua, docente di psichiatria sociale; sarà presente il coro “Santa Maria della Roccella” diretto da Leonardo Procopio con coreografie di Manila Puccio e Vincenzo Frustagli.

Banner

Al termine della rappresentazione teatrale ci sarà l’intervento dei rappresentanti delle politiche sociali e del welfare della Regione Calabria, Iole Fantozzi e Roberto Cosentino, il Direttore Sanitario dell’ASP di Catanzaro, Luigi Mandia, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Catanzaro  Venturino Lazzaro e la  presidente del CASM Rosellina Brancati.

Un evento da non perdere e che diventa un augurio di speranza per un Natale di vera rinascita.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner