FOGGIA vs CATANZARO: 2-6 finale. Le Aquile stravincono allo Zaccheria e risalgono in classifica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images FOGGIA vs CATANZARO: 2-6 finale. Le Aquile stravincono allo Zaccheria e risalgono in classifica

  11 aprile 2022 21:01

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C - GIRONE C

Banner

TRENTASEIESIMA GIORNATA

Banner

FOGGIA vs CATANZARO: 2-6

Banner

MARCATORI: 5' pt Curcio (Fo), 7' pt Iemmello (Cz), 24' pt Biasci (Cz), 39' pt Vandeputte (Cz), 45' pt Iemmello (Cz), 60' Biasci (Cz), 75' Gatti (Cz), 76' Garofalo  (Fo) 

TABELLINO

Calcio Foggia 1929 (4-3-3): Dalmasso; Garattoni, Sciacca, Girasole, Nicolao (45' st Rizzo); Rocca, Petermann, Garofalo; Merola (45' st Vitali), Turchetta (32' Di Pasquale), Curcio. All.: Zeman

Us Catanzaro 1929 (3-5-2): Branduani; Scognamillo, De Santis, Gatti; Bayeye, Maldonado, Welbeck, Sounas, Vandeputte; Biasci (89' Bjarkason), Iemmello. All.: Vivarini

Arbitro dell’incontro: Giuseppe Collu di Cagliari; assistenti: Rosario Antonio Grasso di Acireale e Francesco Valente di Roma 2; quarto ufficiale: Gabriele Sacchi di Macerata

Note: sereno, circa 11 gradi; terreno in erba naturale; 

spettatori

ammoniti: 38' pt Verna (Cz), espulsi: 26' pt Sciacca (Fo); calci d’angolo;

Stadio "Pino Zaccheria" di Foggia. Trentaseiesima giornata di campionato

Fischio d’inizio: ore 21.00 (diretta TV su Rai sport e in streaming su Eleven Sports)

Il tecnico Zeman fa solo un cambio in mediana: Garofalo al posto di Di Paolantonio.

Dal canto suo, l'allenatore dei giallorossi Vivarini conferma la formazione diramata nelle probabili

CRONACA

Il Catanzaro sbanca lo Zaccheria dopo una prestazione magistrale.

Iemmello e compagni meritano ampiamente il risultato dopo un primo tempo davvero incredibile nel corso cel quale mettono in mostra tutta la forza della squadra.

Iemmello ne fa due e da ex odiato manda su tutte le furie i tifosi di casa che gli rivolgono insulti di ogni tipo.

Nella ripresa gli ospiti vanno in controllo ma si guadagnano un calcio di rigore proprio sull'attaccante catanzarese che tuttavia non va da dischetto per evitare di suscitare ulteriori reazioni della tifoserie di casa.

Un paio di tifosi riescono ad entrare in campo per cercare di aggredire l'attaccante ma l'intervento dei compagni e del servizio d'ordine evitano il peggio.

Grande tensione allo Zaccheria e partita sospesa per una decina di minuti. Poi Vivarini decide di sostituire l'attaccante che così non calcia il rigore e si si siede in panchina.

Zeman in panchina è a dir poco a disagio di fronte ad un'immagine nel proprio stadio che lascia sbigottiti.

Alla fine grande match del Catanzaro che rilancia le proprie ambizioni a vuole riprendersi il secondo posto

PRIMO TEMPO

Primo tempo scoppiettante del Catanzaro che ne fa 4 ai padroni di casa.

Risultato quasi bugiardo talmente sono tante le opportunità per gli ospiti di fare gol.

Il Foggia dopo il gol di Curcio viene letteralmente travolto da Iemmello e compagni che tagliano come il burro la difesa avversaria.

L'espulsione di Sciacca al 26' abbatte i padroni di casa che si disuniscono e vengono martoriati dagli affondi giallorossi.

5' GOL di Curcio con un bel diagonale che buca Branduani

7' GOL di iemmello con un tiro forte e preciso che sorprende Dalmasso 

9' Garattoni prova il diagonale ma la palla è fuori di pochissimo

12' Biasci sbaglia un gol fatto da pochi metri con un pallonetto che finisce fuori di poco

14' Biasci servito in area  di rigore scivola al momento del tiro

17' Sounas sbaglia un gol da pochi passi calciando su Dalmasso

20' tiro di Curcio da fuori che tuttavia Branduani blocca senza problemi

24' GOL di Biasci con una doppia conclusione su cui Dalmasso non può nulla

26' espulsione diretta per Sciacca per fallo da dietro su Biasci atterrato al limite dell'area di rigore

27' Vandeputte da calcio di punizione direziona sul secondo palo ma Dalmasso devia in angolo

31' palo di Vandeputte su contropiede fulminante che sorprende la difesa foggiana

32' fuori Turchetta, dentro Di Pasquale

33' Biasci sbaglia un gol fatto davvero da due passi su assist perfetto di Sounas

37' Biasci tira in porta ma Dalmasso devias in angolo

38' giallo su Verna per fallo su Nicolao

39' GOL di Vandeputte con un diagonale che buca Dalmasso a compimento di un contropiede ben congegnato da Iemmello

45' GOL di Iemmello

SECONDO TEMPO

45' fuori Merola e Nicolao, dentro Vitali e Rizzo

58' Il Foggia prova a reagire cn Curcio e Garattoni

60' GOL di Biasci

63' calcio di rigore assegnato al Catanzaro per fallo su Iemmello da Dalmasso

65' invasione di campo di un tifoso della Nord che si scaglia contro Iemmello ma proprio all'ultimo viene protetto dai compagni.

Pochi minuti dopo un altro tifoso salta in campo ma viene braccato dagli steward. Non si gioca da diversi minuti per disordini nella Nord.

72' dal dischetto tira Sounas, Dalmasso para ma sulla respinta segna Gatti

76' fuori Iemmello, dentro Vazquez

76' GOL di Garofalo con un tiro deviato in rete

89' fuori Biasci, dentro Bjarkason

Si gioca almeno 10 minuti oltre dopo il novantesimo per recuperare il tempo perso in seguito ai disordini sotto la curva Nord

3 minuti di recupero

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner