Fossato Serralta, inaugurato il murales dell'artista Leonardo Cannistrà dedicato a San Francesco di Paola

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Fossato Serralta, inaugurato il murales dell'artista Leonardo Cannistrà dedicato a San Francesco di Paola
Cannistrà davanti alla sua opera
  05 agosto 2022 10:36

di CARMINE MUSTARI

Inaugurato a Fossato Serralta il nuovo murales di Leonardo Cannistrà che è stato completato giorni fa ed è un’opera dedicata a San Francesco di Paola, il murales rappresenta l’iconografia del miracolo dell’attraversamento con il mantello dello stretto di Messina da parte di San Francesco. Si adorna dunque, di una nuova opera d’arte il piccolo borgo della Presila catanzarese, realizzata dall’artista Leonardo, alias Fiuto Cannistrà, un giovane e promettente artista locale con un curriculum di tutto rispetto. "Sarà motivo di gioia e orgoglio consegnare all’intera comunità fossatese un’opera importante destinata a rimanere impressa nel tempo, nella storia del nostro paese e di tutto il territorio della Presila". Queste le prime parole a caldo della macchina organizzativa del comune, che attraverso l’amministrazione si fa promotrice di uno degli eventi che insieme ad altri daranno vita ad un periodo di festa dedicata al santo patrono, appunto San Francesco di Paola.

Banner

Dopo una lunga pausa di costrizione alle inattività a causa del covid si riparte, e il viatico delle prossime manifestazioni inizia con l’inaugurazione del grande murales realizzato dall’artista locale Leonardo Cannistrà, di lui possiamo menzionare una parte della sua già vasta carriera nonostante la giovane età, infatti, nasce nel1989 a Catanzaro e vive ed opera a Fossato Serralta. Cannistrà è pittore e scultore specializzatosi presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, presso cui ha conseguito le lauree di I e II livello in Pittura (entrambe con lode) e un'ulteriore laurea di II livello in scultura (con lode).

Banner

Artista pluripremiato a livello nazionale ed internazionale, Leonardo investiga temi di carattere sociale, focalizzandosi sulla rappresentazione della precarietà del mondo contemporaneo e la perdita d’identità. Per mezzo di tecniche miste, mélange di materiali e approcci transdisciplinari, l’artista propone opere che spaziano dal figurativo all’installativo, dalla caricatura alla performance partecipativa e dalla fotografia alla pittura digitale.

Banner

Leonardo ha vinto prestigiose nomine, partecipazioni e premi in Italia e all’estero, fra cui si annovera la XIII edizione del ‘Premio Internazionale di Scultura Edgardo Mannucci’ (2016); il ‘Premio Essere Politico, Fondazione Fotografia Modena (2016); il diploma d’onore con menzione d’encomio sezione “Pittura” al ‘Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti’ (2016), nonché residenze in Italia, Spagna e Francia. "Istantanee di vita. Istantanee di un tempo che abbiamo vissuto che ha inevitabilmente per sempre squarciato il tempo di una quotidianità che non era abituata e pronta a tutto questo. – sono queste le parole del critico d’arte  Roberto Sottile -   Leonardo Cannistrà, si appropria dei sentimenti della gente, delle storie dei tanti protagonisti e li trasforma in istanti di umanità".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner