Franco Petramala: "La scomunica!"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Franco Petramala: "La scomunica!"
Franco Petramala
  21 giugno 2024 20:50

di FRANCO PETRAMALA

Muore in provincia di Latina senza soccorso, con il disprezzo dell’essere umile lavoratore praticamente schiavo, di altro paese e con altra pelle, tanto mal ridotto da esser ormai inservibile.

Banner

 

Si chiamava Satnam Singh, Indiano e certamente non era riuscito a prendere uno degli ascensori sociali che sembrano vadano affermandosi oggi in quel paese delle prossime meraviglie.

Banner

 

Il Sindacato sciopera, le leggi contro il caporalato ci sono, quelle sulle sicurezze sul lavoro anche, gli enti di controllo anche essi, le associazioni di categoria sono attente. La violazione delle norme agitano i Tribunali, le Autorità, ma le coscienze poco o nulla.

 

Allora, cosa manca a questo Paese per essere rispettato come un paese che a sua volta porti rispetto ai lavoratori e senza razzismo?

 

Non resta che la Scomunica! 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner