Fuga di gas a Settingiano, il grazie del sindaco ai vigili del fuoco e ai carabinieri

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Fuga di gas a Settingiano, il grazie del sindaco ai vigili del fuoco e ai carabinieri

  13 maggio 2024 15:58

Il sindaco Antonello Formica e l’Amministrazione Comunale di Settingiano formulano un messaggio di gratitudine e di elogio nei confronti dei Vigili del Fuoco di Catanzaro, oltre che nei confronti dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catanzaro e delle Stazioni di Marcellinara e di Gimigliano, che quest’oggi sono intervenuti nel Centro Storico di Settingiano per domare un incendio causato da una perdita di gas. LEGGI QUI LA NOTIZIA

"Il Centro Storico è interessato in questo periodo dall’esecuzione di un importante lavoro di riqualificazione urbana e di messa in sicurezza e per tale ragione si sta provvedendo a sostituire tutti i lastrici e i sottoservizi, la reta fognaria, la rete idrica e la rete di raccolta delle acque pluviali. Nonostante siano stati registrati danni ad almeno tre abitazioni, l’intervento immediato dei Vigili del Fuoco ha fatto sì che l’incendio non si propagasse all’interno delle abitazioni danneggiate e conseguentemente in quelle adiacenti e, soprattutto, ha scongiurato ulteriori certe conseguenze per la pubblica incolumità".

Banner

Il sindaco   giunto sul posto immediatamente unitamente a due Agenti della Polizia Minicipale e al Geometra dell’Ufficio Tecnico Comunale "non può non formulare un plauso nei confronti dei concittadini intervenuti per dare un aiuto di fronte a tale stato di emergenza e in particolare modo nei confronti del concittadino e Vigile del Fuoco Francesco Puccio che, nonostante si trovasse libero dal servizio,  è intervenuto senza alcuna esitazione e in perfetta autonomia e, sprezzante del pericolo, si è prima assicurato dell’evacuazione completa delle tre abitazioni interessate dall’incendio, assistendo poi i suoi colleghi sopraggiunti da Catanzaro. Fra questi,  il concittadino Vigile del Fuoco Stefano Vergata si è distinto con strepitosa professionalità anche perché perfettamente conoscitore del sistema antincendio di cui è dotato il Centro Storico di Settingiano.
I capo-squadra intervenuti, non potendo interrompere la fuoriuscita di gas prima dell’arrivo del personale tecnico preposto ad effettuare tale operazione, nell’intento di non far propagare ulteriormente l’incendio, hanno ritenuto di vaporizzare grandi quantità d’acqua intorno alle alte fiamme.  Queste sono state definitivamente spente dal personale della società che gestisce la fornitura in città del gas, supportati dagli operai della ditta che sta realizzando l’importante opera pubblica, senza che nessuna persona rimanesse ferita".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner