Fusione ospedali di Catanzaro, al momento solo una riunione della commissione tecnica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Fusione ospedali di Catanzaro, al momento solo una riunione della commissione tecnica

  23 aprile 2022 18:58

di GABRIELE RUBINO

Non c'è particolare slancio nella redazione del protocollo d'intesa fra l'Umg di Catanzaro e la Regione Calabria. La commissione tecnica paritetica incaricata della stesura del testo che si occuperà anche della fusione degli ospedali di Catanzaro si è riunita appena una volta. E il primo e unico incontro risale a circa un mese fa. L'organismo, previsto dalla 'legge Mancuso' approvata in Consiglio regionale lo scorso dicembre, è composto da quattro componenti. Due indicati dell'ateneo: Arturo Pujia ed Ennio Apicella. Due indicati dalla Regione: Sergio Petrillo ed Ettore Jorio. 

Banner

Il primo vertice era servito per incanalare la discussione generale e per organizzare i singoli dossier su cui lavorare. Dopodiché, quello successivo è saltato per ben due volte per indisponibilità di uno dei componenti. L'ultima data utile era lo scorso 21 aprile, ma anche in questo caso non c'è stato nessun faccia a faccia. Apicella e Jorio inoltre avrebbero espresso dei dubbi tecnici sulla differente natura giuridica delle due aziende da fondere tramite incorporazione dell'ospedale Pugliese nell'Aou Mater Domini. Il protocollo non disciplinerà soltanto le direzioni delle strutture complesse (quali e quante universitarie e quali e quanti ospedaliere) ma naturalmente dovrà affrontare l'organizzazione del personale, tenendo conto (nel caso degli accademici) delle ore da prestare all'assistenza sanitaria. 

Banner

Ma ci sono altre grosse questioni da dipanare. Una su tutte, il livello di compartecipazione alle perdite dell'università alla costituenda Aou Renato Dulbecco. Visto che negli ultimi anni i disavanzi di conto economico sono stati di decine e decine di milioni di euro, non è proprio una bazzecola. Comunque c'è tempo. La legge dispone che il protocollo debba essere ultimato entro fine anno. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner