Gallo (Fi): "Aumento orario lavoratori part-time Amc per niente scontato. Ora si punti ad altro incremento"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gallo (Fi): "Aumento orario lavoratori part-time Amc per niente scontato. Ora si punti ad altro incremento"

  26 luglio 2019 13:25

“Non era per niente scontato che l’amministrazione di centrodestra, a guida Abramo, riuscisse a trovare la soluzione per aumentare fino a 36 ore il monte lavorativo dei dipendenti part time dell’Amc: l’obiettivo è stato centrato con grande senso di responsabilità”.
Lo ha affermato la consigliera comunale di Forza Italia, e vicepresidente del Consiglio comunale, Roberta Gallo.

“È stata, quella votata dall’aula grazie all’impegno della maggioranza, una grande risposta nei confronti di 70 lavoratori e delle loro famiglie – ha aggiunto la consigliera -. Il frutto di un lavoro, voluto e coordinato dal sindaco Abramo, che è stato portato avanti nel corso dei mesi, con una serie di incontri con le sigle sindacali rappresentate all’interno dell’azienda partecipata dal Comune e con gli stessi lavoratori. E che, soprattutto, si inserisce nell’azione di potenziamento dell’Amc che lo stesso Abramo sta attuando da quando è tornato alla guida di Palazzo De Nobili”.

Banner

“Qualche esponente della minoranza – ha detto ancora Roberta Gallo – è intervenuto dando per scontata questa decisione: la realtà dei fatti è che per aumentare le ore lavorative dei part time, l’amministrazione ha lavorato in sinergia con l’azienda di trasporto per recuperare l’adeguata copertura finanziaria grazie a quella costante opera di intervento sui conti che consente a Catanzaro di mantenere le casse in ordine. Così facendo ha dimostrato oculatezza e precisione, garantendo alla stessa azienda di continuare a lavorare senza alcun problema di possibile default.

Banner

“La prossima mossa – ha concluso la consigliera e vicepresidente dell’aula – sarà rimettersi a lavoro per individuare le risorse utili a completare questo passaggio dei dipendenti da part time a full time, e quindi da 36 a 39 ore settimanali di lavoro, l’amministrazione e la maggioranza che la sostiene ci proveranno, come sempre, con senso di responsabilità e attenzione alle risorse”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner