Gestione area parcheggio della Cittadella regionale, Tedesco (Csa Cisal) ringrazia Talerico

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gestione area parcheggio della Cittadella regionale, Tedesco (Csa Cisal) ringrazia Talerico

  21 marzo 2024 16:19

"A nome del sindacato CSA-Cisal che rappresento, è mia forte intenzione rivolgere un “grazie” carico di riconoscimento e non un “grazie” meramente formale, al Consigliere regionale Antonello Talerico per la disponibilità che ha prontamente dimostrato nell’accettare il confronto chiesto per la futura gestione dell’area parcheggio della Cittadella regionale".

A scriverlo è Il Dirigente Sindacale Territoriale CSA-Cisal, Gianluca Tedesco, che continua:

Banner

"Tale gesto è un segnale importante di considerazione e rispetto nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori della Giunta regionale che ho molto apprezzato e che merita di essere affrontato senza indugi, con l’auspicio che possa essere risolto in tempi rapidi, come illustrato di seguito nella risposta fornita dal Consigliere regionale all’organizzazione sindacale:

Banner

“In riferimento alla nota epigrafata in oggetto, si precisa quanto segue. L’approvazione dell’emendamento (alla proposta di Legge n. 264/XII) presentato dallo scrivente Consigliere Regionale, con il quale la Regione Calabria è stata autorizzata alla stipula del Protocollo di Intesa con il Comune di Catanzaro per la concessione in gestione ad Amc dell’area parcheggio asservito alla Cittadella Regionale, non produrrà alcun pregiudizio per i dipendenti regionali (lavoratori o lavoratrici). Premesso che su nessun dipendente regionale graverà alcun pagamento o ticket per la sosta/parcheggio giornaliero, in quanto il protocollo prevederà la sosta gratuita per i dipendenti regionali, lasciando del tutto inalterate le condizioni attualmente in vigore per i predetti. Piuttosto, i dipendenti e l’utenza si gioveranno non solo dell’ampliamento dell’area parcheggio ma anche della copertura integrale della stessa per il tramite dall’impianto fotovoltaico che verrà realizzato con la funzione anche di
proteggere l’utenza dalle precipitazioni e dalle alte temperature estive. Ferma restando la disponibilità dello scrivente ad un incontro già per la mattinata di lunedì 18 marzo p.v. in Cittadella, ribadisco che non vi è alcun pregiudizio né dall’approvazione dell’emendamento, né dalla futura sottoscrizione del Protocollo, piuttosto è stata adottata una soluzione, dopo sette anni di inutili tentativi, anche per dare dignità e tutela a tutti coloro che sotto la pioggia e sotto il sole sono costretti a percorrere centinaia di metri prima di giungere nei locali della Cittadella”.

Banner

Alla luce di quanto sopra esposto, lieti della visibile considerazione ricevuta, la speranza della nostra organizzazione sindacale è che le parole del Consigliere regionale si traducano in azioni concrete volte a rendere l’area parcheggio della Cittadella regionale più sicura e vivibile per tutti, ma soprattutto più funzionale alle esigenze dei dipendenti".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner