Giallo a San Floro. Dopo l'autopsia, si cercheranno altre prove in casa: resta in piedi l'ipotesi dell'omicidio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giallo a San Floro. Dopo l'autopsia, si cercheranno altre prove in casa: resta in piedi l'ipotesi dell'omicidio
Antonietta Lamanna

Domani alle 16,30 i funerali nella chiesa di San Nicola Vescovo

  06 aprile 2021 20:31

di TERESA ALOI

L'autopsia sul corpo di Antonietta Lamanna, la donna trovata morta in casa la mattina di Pasqua, affidata alla professoressa Isabella Aquila, medico legale dell'Istituto di Medicina  legale dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, non ha consegnato alcuna certezza. O almeno non per ora.

Banner

Serviranno altri accertamenti per stabilire se la 84enne che viveva sola è caduta dalle scale. Approfondimenti che significano sopralluoghi nella sua casa a San Floro. Sopralluogo la cui data dovrà stabilire il pubblico ministero che ha in mano il fascicolo aperto dopo la denuncia dei familiari.  Di certo  c'è solo quella lesione al capo, fratture e aree del corpo escoriate.

Banner

Intanto  domani alle 16,30 nella chiesa di san Nicola Vescovo, nella piazza del paese, la comunità si ritroverà per l'ultimo saluto.  

Banner

 LEGGI ANCHE QUI. Donna trovata morta a San Floro. Antonietta non aveva più gli orecchini e le porte di casa erano aperte

LEGGI ANCHE QUI. Shock a San Floro nel giorno di Pasqua per la morte sospetta di una 84enne: indaga la Procura 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner