Giornata internazionale della donna: il programma degli eventi a Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giornata internazionale della donna: il programma degli eventi a Catanzaro

  04 marzo 2024 18:44

Giornata internazionale della donna: il programma degli eventi in città

In occasione della Giornata internazionale della donna, la città di Catanzaro si prepara a ospitare una serie di incontri, dibattiti ed appuntamenti culturali, sportivi e sociali di grande rilievo all'interno di un cartellone denominato "Il senso delle donne". Questo programma è stato realizzato grazie alla sinergia tra gli Assessorati alla Cultura e Pari Opportunità, guidato da Donatella Monteverdi, ai Rapporti con il Sistema Sanitario, sotto la guida di Giusy Iemma, e allo Sport, diretto da Nunzio Belcaro, la Commissione Pari Opportunità, presieduta da Luciana Loprete, e la stretta collaborazione di numerose associazioni del territorio.

Banner

Banner

La serie di eventi, che si svolgerà nel corso della settimana dedicata alla celebrazione delle donne, mira a promuovere la riflessione e il dialogo su temi cruciali quali l'uguaglianza di genere, la salute, il benessere e l'empowerment femminile, attraverso un approccio inclusivo e partecipativo.

Banner

 Gli eventi proposti spazieranno da incontri culturali e dibattiti, a manifestazioni sportive e attività di sensibilizzazione, con l'obiettivo di coinvolgere l'intera comunità, dalle scuole alle famiglie, dai giovani agli anziani, in un'ampia riflessione collettiva sull'importanza del ruolo delle donne nella società.

 Donatella Monteverdi, assessore alla Cultura, sottolinea: "Attraverso la cultura possiamo favorire un cambiamento significativo nella percezione del ruolo delle donne nella nostra società. Questo programma è un'opportunità per riflettere sulle conquiste ottenute e sul cammino che ancora ci attende verso la piena uguaglianza, considerando la diversità di genere un elemento fondamentale per la crescita di tutta la comunità”.

Nunzio Belcaro, assessore allo Sport, evidenzia l'importanza dello sport come veicolo di emancipazione e crescita personale: "E' uno strumento potente per promuovere l'uguaglianza di genere e l'autoaffermazione. Con questo programma intendiamo celebrare le donne, ispirando le giovani generazioni a superare ogni barriera."


Giusy Iemma, vicesindaco e assessore la responsabilità dei Rapporti con il Sistema Sanitario, aggiunge: "La salute e il benessere delle donne sono al centro dei nostri sforzi, e purtroppo molte volte sono quest’ultime devono farsi carico di familiari affette da malattie croniche e disabilità sostituendo un welfare non è sufficiente. Attraverso questi incontri vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica su temi fondamentali come la prevenzione e l'accesso alle cure, elementi chiave per garantire una società più equa e inclusiva".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner