Giornata Mondiale della Sindrome di Down ad Isola Capo Rizzuto, Liò: "Nessuno deve restare indietro"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giornata Mondiale della Sindrome di Down ad Isola Capo Rizzuto, Liò: "Nessuno deve restare indietro"
Andrea Liò, vicesindaco di Isola Capo Rizzuto
  21 marzo 2022 18:38

Si celebra oggi, 21 marzo, la ricorrenza dedicata alla sindrome di Down, la più comune causa genetica di disabilità intellettiva.

Nell’occasione si vogliono ricordare le diverse iniziative messe in atto dall’amministrazione comunale, in sintonia con il Settore “Servizi Sociali” e le associazioni di settore, per l’inclusione degli stessi alla vita quotidiana del territorio.

Banner

Il Vice Sindaco Andrea Liò, delegato ai Servizi Sociali, affronta l’argomento: “Il nostro concetto è quello di non lasciare nessuno indietro, è una frase che ripeto soprattutto quando si tratta di servizi sociali e persone con disabilità perché sono convinto che debba essere cosi. Tutti i cittadini hanno gli stessi diritti e noi abbiamo il dovere morale ed etico di farli rispettare – continua Liò – siamo vicini alle famiglie e alle associazioni che si occupano delle varie disabilità e tra questa la Sindrome di Down è tra le più diffuse e tra quelle che avrebbero bisogno di maggiori risorse.

Banner

Ci stiamo impegnando affinché il nostro obiettivo di non lasciare nessuno indietro si realizzi nel più breve tempo possibile attraverso una serie di iniziative, alcune già partite e tante altre in procinto di farlo. Su tutte la nomina del Garante e a breve della Consulta sulla disabilità, necessaria per affrontare tutte le questioni e risovere le varie problematiche"”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner