Giorno del Ricordo, Fratelli d’Italia commemora a Lamezia Terme le vittime delle foibe

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giorno del Ricordo, Fratelli d’Italia commemora a Lamezia Terme le vittime delle foibe

  10 febbraio 2022 19:08

“Un momento commemorativo per non dimenticare e per onorare migliaia di nostri connazionali vittime di massacri negli anni che vanno dal 1943 al 1947. Al confine nord orientale dell’Italia si perpetrarono atrocità ai danni di esseri umani che la storia deve ricordare e ripugnare inesorabilmente”.

E’ quanto affermano dal partito di Fratelli d’Italia di Lamezia Terme in occasione del “Giorno del Ricordo” durante il quale è stata depositata una corona d’alloro in memoria delle vittime delle foibe.

Banner

Alla cerimonia, in via Martiri delle Foibe, il partito di Fratelli d’Italia è al gran completo: i consiglieri comunali Rosy Rubino, Mimmo Gianturco e Pietro Gallo, componenti del partito cittadino, l’assessore regionale Filippo Pietropaolo e il consigliere provinciale Francesco Fragomele.

Banner

Erano presenti, inoltre, il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro ed esponenti della giunta, il presidente del consiglio comunale, il consigliere provinciale Davide Mastroianni, consiglieri comunali, rappresentanti delle forze dell’ordine, carabinieri, polizia municipale, guardia di finanza e il parroco Don Maurizio Mele per la benedizione.

Banner

“Il nostro impegno per ricordare le vittime delle foibe – concludono da Fratelli d’Italia – continuerà coinvolgendo maggiormente il mondo della scuola. Dal mondo della formazione, dell’educazione e della cultura deve, infatti, partire un messaggio di verità, rispetto della dignità e della vita umana”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner