Girifalco, furto di carburante: il Tribunale del Riesame scarcera il presunto responsabile

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Girifalco, furto di carburante: il Tribunale del Riesame scarcera il presunto responsabile

  14 ottobre 2022 09:30

Il Sig. V.L., residente a Girifalco, era stato tratto in arresto nel pomeriggio del 25 settembre dai Carabinieri della Stazione di Girifalco durante un servizio di controllo del territorio poiché sorpreso, insieme ad un complice, all’interno dell’isola ecologica comunale nell’atto di prelevare, da un autocompattatore della ditta appaltatrice il servizio di nettezza urbana, del carburante di tipo gasolio.

Per i due scattava quindi l’arresto in flagranza con l’accusa di furto aggravato e la contestuale applicazione della misura degli arresti domiciliari.

Banner

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro, al termine della camera di consiglio dell’udienza dello scorso 11 Ottobre, in accoglimento dell’istanza del difensore Avv. Arturo Bova, ha annullato l’ordinanza cautelare e ha ordinato l’immediata scarcerazione del Sig. V.L.

Banner

leggi i pezzi precedenti:

Banner

https://www.lanuovacalabria.it/rubavano-gasolio-da-un-autocompattatore-arrestati-due-uomini-a-girifalco 

https://www.lanuovacalabria.it/furto-di-gasolio-allisola-ecologica-di-girifalco-tornano-in-liberta-i-presunti-ladri

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner