Girifalco. Vonella (FI): "A passeggio nel degrado del centro storico tra case abbandonate a rischio crollo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Girifalco. Vonella (FI): "A passeggio nel degrado del centro storico tra case abbandonate a rischio crollo"
Il degrado a Girifalco
  15 aprile 2021 16:23

di MASSIMO PINNA

II vicecoordinatore di Forza Italia Girifalco, Filippo Vonella, spara a zero sull'amministrazione del sindaco Pietrantonio Cristofaro. 

Banner

Degrado nel centro storico, il motivo dell'ultimo intervento di Vonella.

Banner

"In questi giorni di restrizioni Covid, sono molti i cittadini che, per mantenersi in forma fisica, svolgono attività motoria passeggiando per le strade del paese. Purtroppo la denuncia è unanime: il paese è nel degrado! Le strade principali già presentano erbacce e sterpaglie, ma se ci si addentra nel centro storico – sul quale tanta è la progettualità milionaria vanto del sindaco Cristofaro – ci si accorge del grado di emergenza pubblica e sanitaria in cui versa buona parte del paese. Ci sono case diroccate abbandonate a se stesse - denuncia -   ricovero di animali e insetti che, con l’arrivo del caldo provocheranno cattivi odori e malessere. Se ci si reca nella zona in cui è collocata la nota Pizzeria “Re Artu’”, che in tempi di non Covid è frequentata anche da utenza proveniente da altri paesi, proprio alle spalle dell’esercizio vi è una fila di case abbandonate, a rischio crollo, serio pericolo per l’incolumità delle persone".

Banner

"Già nel 2019 i cittadini residenti avevano segnalato detta situazione alle autorità comunali - aggiunge - con intervento persino dei vigili urbani, ma il Sindaco, magari preso dalla progettualità e dal cemento armato, ha dimenticato totalmente questi cittadini e questo quartiere. Solo parole e niente fatti".

"Orbene, da tempo il Covid riesce a mascherare la totale inerzia ed inefficienza di questa amministrazione, insensibile alle problematiche più semplici, come la pulizia delle strade, dove transitano adulti e bambini o la sanità pubblica. E, qualche settimana addietro, si era pure suggerita l’idea di sostituire assessori completamente inadatti con figure preparate e più sensibili, presenti all’interno della stessa maggioranza. Basti pensare che - attacca Vonella - nei ranghi della maggioranza, vi è  Girolamo Tucci, geologo, delegato all’urbanistica e certamente il più disponibile, tra gli amministratori, al dialogo con la cittadinanza. Forse, se questi avesse l’autonomia gestionale che è propria di un componente della giunta penserebbe di destinare parte delle risorse del “bando borghi” alla bonifica e messa in sicurezza delle aree degradate del centro storico, riducendo l’attenzione amministrativa su altri tipi di intervento più imponenti economicamente ma di scarso risultato rispetto alle esigenze della comunità".

"Anzi, probabilmente, perseguirebbe il traguardo di un possibile ripopolamento del centro storico. L’alternativa ovviamente - conclude - per il bene della cittadinanza, sarebbero le dimissioni  di tutta la giunta!!". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner