Giunta Catanzaro, revocato l'affidamento del campo di Pontegrande e primo passo per recupero ex Istituto Rossi

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giunta Catanzaro, revocato l'affidamento del campo di Pontegrande e primo passo per recupero ex Istituto Rossi
Comune di Catanzaro
  12 marzo 2024 18:22

Tra le delibere adottate nella seduta odierna della Giunta comunale di Catanzaro figurano la revoca dell'affidamento del campo di calcio nel quartiere Pontegrande e un atto d'indirizzo per il recupero dell'ex Istituto Rossi. 

Nel primo caso, l'esecutivo ha deciso di revocare l'affidamento a un'associazione sportiva del campo in via Genovese risalente a novembre 2019. All'associazione era stato richiesto di voler confermare la proposta progettuale di riqualificazione ma, in assenza di atti formali, si è optato per la revoca. Per la Giunta "in considerazione della necessità di assicurare tempestivamente la messa in
esercizio dell’impianto, onde garantirne la fruizione del servizio da parte della collettività e, allo
scopo di assicurare il funzionamento dell’impianto nell’ottica della promozione della pratica sportiva
e ludico-ricreativa".  

Banner

Per quanto riguarda la struttura in via Orfanotrofio, si è stabilito di "eseguire sulla struttura interessata le dovute “Analisi numeriche avanzate finalizzate alla valutazione della vulnerabilità sismica” ai fini, tra l’altro, della determinazione della vita utile con l’obiettivo di restituire alla collettività la piena funzionalità dell’immobile". Passo propedeutico ad eventuali successivi interventi. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner