Giuseppe Valea trasferito a Milano. Gli Avvocati: "Gioiamo per la sede prestigiosa ma Catanzaro perde un grande magistrato"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Giuseppe Valea trasferito a Milano. Gli Avvocati: "Gioiamo per la sede prestigiosa ma Catanzaro perde un grande magistrato"
Antonello Talerico, presidente dell'Ordine degli avvocati Catanzaro
  23 giugno 2021 20:31

 Il Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Catanzaro accoglie con sentimenti contrapposti il trasferimento a Milano del dott. Giuseppe Valea.

LEGGI ANCHE QUI. Il Csm ha deciso: Giuseppe Valea trasferito dal Tribunale del Riesame di Catanzaro a Milano

Banner

"Se, infatti, ci si può congratulare e si può gioire per l’approdo in una sede giudiziaria prestigiosa, quale quella del capoluogo lombardo, non si può al contempo negare il dispiacere del foro catanzarese - si legge in una nota -  Tanto per accusare la perdita, dopo diversi lustri,  di un magistrato  che, in qualunque ufficio si sia speso, ha sempre saputo coniugare al meglio le istanze di giustizia e l’ineludibile  precipitato  umano che le stesse recano con sé. Il dott. Valea, infatti, è stato interprete di un ruolo delicato, quale quello del giudice, riuscendo a declinare la sua funzione secondo il pentagramma di uno spiccato e apprezzato rigore tecnico. Al contempo, però, è stato capace di non affrancarsi mai da una carica inestimabile di umanità che ha, sempre, manifestato con ogni suo interlocutore. Con il dott. Valea, cui vanno le congratulazioni più autentiche e affettuose di tutti gli avvocati, Catanzaro perde un grande magistrato. Un magistrato che, nel selciato di tanti suoi predecessori, è stato in grado di manifestare un elevato grado di autonomia intellettuale che, unitamente, alla sua componente umana e alla sua indefessa dedizione al lavoro, lo colloca tra i più fulgidi esempi di servitori della Giustizia".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner