Gli idonei delle graduatorie replicano a Tallini: "Cotticelli sta soltanto applicando la legge"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gli idonei delle graduatorie replicano a Tallini: "Cotticelli sta soltanto applicando la legge"
Medici in corsia
  22 ottobre 2019 17:04

"Noi della pagina facebook idonei graduatorie sanitarie Calabria vogliamo rispondere al signor Domenico Tallini sulle sue ultime affermazioni riguardanti il commissario ad acta Cotticelli che sta solamente applicando la legge cosa sconosciuta per i nostri cari politici".  Tallini aveva attaccato il generale per aver inviato ieri due pec in cui stimolava le aziende ad attingere dalle graduatorie, complicando la situazione dell'ex Policlinico Mater Domini (Leggi qui e qui)

"Ricordiamo al signor Tallini - prosegue il gruppo di idonei- che il lavoro a tempo determinato e di 36 mesi e in casi particolari può arrivare a 48 ma oltre non si può andare. E' stata approvata poco tempo fa una legge regionale salva-Precari palesemente incostituzionale e ora con un provvedimento sottoscritto sulla base di questa legge incostituzionale si vuole salvare i lavoratori precari. Nello specifico l'azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio ha due graduatorie valide una Infermieri e una oss e già in data 11 settembre il commissario Cotticelli aveva autorizzato il direttore facente funzioni Mantella a prendere a tempo determinato dalla propria graduatoria è strettamente non l'ha fatto. Signor Tallini noi tutti la invitiamo a una bella lezione di legalità dal commissario ad acta Cotticelli. Lasciamolo lavorare lui porterà in Calabria la legge che da troppi anni avete sotterrato".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner