Graduatoria amministrativi dell'ex Pugliese, prima scorre e poi il commissario Simona Carbone blocca tutto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Graduatoria amministrativi dell'ex Pugliese, prima scorre e poi il commissario Simona Carbone blocca tutto
La dottoressa Simona Carbone, Commissario dell'AOU Dulbecco di Catanzaro
  28 ottobre 2023 20:26

Una delibera durata meno di una giornata. Venerdì scorso non c'è stata soltanto l'ufficialità della nomina del direttore amministrativo Antonio Mantella al posto del dimissionario Francesco Procopio (LEGGI QUI), ma anche la revoca di un provvedimento formalizzato nemmeno 24 ore prima. Un fatto di per sé piuttosto inusuale. Si trattava dello scorrimento della graduatoria dell'ex Pugliese per due posti da collaboratore amministrativo. Un filone particolarmente 'sensibile' nell'ospedale catanzarese.

A giovedì, l'Aou Dulbecco decideva per l'appunto di far ricorso alla graduatoria approvata nel 2022 e farla scorrere dall'ottava posizione per il ragioni di turn-over. Una delibera che è partita con l'input del direttore amministrativo uscente Francesco Procopio e che era stata avallata dal commissario straordinario Simona Carbone. 

Banner

Senonché è la stessa Carbone che nella mattinata di venerdì ci ripensa e invia una nota per spiegare le motivazioni della marcia indietro. Anzitutto, si fa riferimento al protocollo d'intesa Regione-UMG, istitutivo della 'Dulbecco', che fra le altre cose prevede la definizione della dotazione organica che sarà stabilita con l'approvazione dell'atto aziendale, che lo stesso commissario straordinario nell'unica uscita pubblica ha fissato come priorità assoluta. 

Banner

E, in ogni caso, la Carbone ha sottolineato: "Così come reputo necessario rimarcare la necessità che non vadano tradite le legittime aspettative dei dipendenti già in servizio presso questa Azienda a che la stessa, una volta stabilita la nuova dotazione organica, avvii le procedure di progressione". Da notare che nella delibera di revoca il direttore amministrativo risultava 'assente'.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner