Gratteri e il futuro: "Presenterò la candidatura per la Procura di Milano e poi per l'Antimafia nazionale"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gratteri e il futuro: "Presenterò la candidatura per la Procura di Milano e poi per l'Antimafia nazionale"
Nicola Gratteri
  27 marzo 2021 17:04

Vuole lasciare Catanzaro? "No, ma qualunque incarico direttivo dura 8 anni. Io qui ne ho trascorsi quasi 5 e quindi devo cominciare a candidarmi altrove. Presenterò domanda come procuratore di Milano quando sarà bandito il posto, credo
a luglio. E poi quello di capo della Procura nazionale Antimafia. Naturalmente, deciderà il Csm di assegnarlo a chi
ne ha più titolo".

Lo ha detto il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri in un'intervista al Corriere della Sera. Dunque Gratteri ha confermato l'indiscrezione lanciata ieri da La Stampa (e settimane fa da Il Giornale).

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner