Gratteri: "Non votate chi ha promesso di sistemare vostro figlio"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gratteri: "Non votate chi ha promesso di sistemare vostro figlio"

  01 ottobre 2021 15:56

"Votate per tutti, tranne per quelli che sono venuti o vengono a casa vostra a dire che sistemeranno vostro figlio". Lo ha detto a Lamezia Terme, in riferimento alle elezioni regionali e comunali del 3 e 4 ottobre, il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Banner

"Non so cosa vuol dire pene più severe quando si parla di incidenti sul lavoro. Bisogna tornare ancora sul tema dell'improcedibilità e poi parlare. Semmai, ai fini della sicurezza sul lavoro, servono maggiori controlli, più ispettori sul lavoro e più investimenti sulla prevenzione". Lo ha detto a Lamezia Terme il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. "Inasprire o meno le pene - ha aggiunto Gratteri - cambia poco. così come scrivere un anno in più o un anno in meno in una sentenza. Non è un deterrente per chi controlla appalti e sub appalti e prestazioni d'opera gestendo decine e a volte centinaia di operai. Quanto si può preoccupare di una condanna che sa che rimarrà sulla carta?".

Banner

Inoltre Gratteri ha risposto ad una domanda sulla condanna inflitta ieri all'ex sindaco di Riace Mimmo Lucano: "Io sono qui per parlare di temi diversi. Non commento mai le indagini degli altri perché non conosco nulla. Non ho mai letto il capo di imputazione. Quindi, non posso fare una valutazione". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner