Guerra Russia-Ucraina, la Calabria scende in piazza per dire no: sabato manifestazione a Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Guerra Russia-Ucraina, la Calabria scende in piazza per dire no: sabato manifestazione a Catanzaro

  24 febbraio 2022 15:30

L’Umanità al potere, no alla guerra si alla pace”, questo lo slogan della manifestazione che si terrà sabato a Catanzaro Lido inella Terrazza Saliceti alle 17,30.

La manifestazione contro la guerra scoppiata in queste ore tra Russia e Ucraina, è stata organizzata da: Anpi, Cgil, Calabria resistente e solidale, associazione Libera, Potere al popolo, Rifondazione comunista e Usb. Sulla locandina un messaggio chiaro di pace: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”.

Banner

“La condanna dell’aggressione militare russa, la necessità di fermare le ostilità e la salvaguardia umanitaria dei civili saranno rivendicate nelle manifestazioni di piazza di sabato 26 febbraio e dei successivi giorni che si svolgeranno in tutte le province calabresi e alle quali tutte le strutture territoriali e quella regionale della CGIL Calabria aderiranno e promuoveranno per assicurare  una mobilitazione diretta ad esprimere solidarietà al popolo ucraino e sollecitare il ruolo delle diplomazie per fermare la guerra e promuovere la pace”, è quanto comunica in una nota la Cgil Calabria.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner