Hashish, marijuana e cocaina in casa e in auto: trentenne arrestato a Catanzaro per spaccio di droga

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Hashish, marijuana e cocaina in casa e in auto: trentenne arrestato a Catanzaro per spaccio di droga

  14 febbraio 2022 13:49

Droga in casa e in auto. Marijuana, hashish e cocaina. Ce n'era per tutti i gusti e tutte le tasche. Nascosta in casa e nell'auto a bordo della quale è stato notato da alcuni poliziotti della Squadra Volante della Questura di Catanzaro, che, senza perderlo di vista un attimo, lo hanno seguito fino a fermarlo e beccarlo in possesso dello stupefacente. Per l'uomo, un trentaduenne di Catanzaro, Giorgio Gagliardi, si sono così aperte le porte del carcere di Siano, dove è stato rinchiuso dietro le sbarre su ordine del giudice per le indagini preliminari, Gennaro, che ha convalidato l'arresto in flagranza di reato della polizia e disposto la custodia cautelare in carcere, su richiesta del sostituto procuratore Reale.

In particolare, durante mirati servizi di controllo del territorio, una pattuglia della Squadra Volante notava nei pressi del quartiere Piano Casa una Fiat Punto procedere a velocità sostenuta verso nord guidata da G.G., soggetto pregiudicato noto agli Agenti per i suoi numerosi precedenti specifici di polizia.

Banner

Intimato l’Alt, fermavano il veicolo per il controllo. Insospettiti dall’insofferente comportamento del giovane, veniva effettuata la perquisizione personale e del veicolo, rinvenendo una scatola blu con all’interno una busta sottovuoto contenente un consistente quantitativo di sostanza stupefacente presumibilmente di tipo cocaina.

Banner

Con l’ausilio di altre pattuglie della Volante, il controllo proseguiva con la perquisizione domiciliare che permetteva di rinvenire, occultati in diversi punti dell’abitazione, ulteriori quantitativi di sostanze stupefacenti, suddivisa in più involucri, due bilancini di precisione perfettamente funzionanti e un coltello intrisi di sostanza stupefacenti. Il tutto è stato posto in sequestro.

Banner

Tutte le sostanze sono state sottoposte alla analisi di laboratorio del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, che ne ha confermato la natura di stupefacenti delle sostanze e la quantità complessive di: 19 grammi di marijuana, 62,48 grammi di hashish e 55,26 grammi di cocaina. Nell’immediato Gagliardi (difeso dall'avvocato Raffaele Bruno) veniva dichiarato in arresto e su disposizione del P.M. di turno veniva sottoposto ai domiciliari.

Nella successiva udienza di convalida il GIP, alla luce dei gravi indizi di colpevolezza ed al rischio di reiterazione dei reati, ha disposto la misura cautelare di custodia in carcere, eseguita dalla Squadra Volante, che ha condotto il 33enne nella casa Circondariale di Siano.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner