"I classici oggi"/11: Harry Potter e il mondo classico

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "I classici oggi"/11: Harry Potter e il mondo classico

  01 luglio 2022 16:31

di MASSIMILIANO LEPERA

Lo sapevate che nel celeberrimo capolavoro, già peraltro citato, della J.K. Rowling, Harry Potter, è massiccio l’utilizzo del latino? Sia nei romanzi sia naturalmente nell’omonima versione cinematografica. A partire dalle bizzarre formule magiche utilizzate dal maghetto e dai suoi compagni, i quali apprendono a Hogwarts l’arte della stregoneria.

Banner

È un latino che ai più apparirebbe maccheronico, ma con il chiaro intento di fornire maggiore austerità e solennità alle suddette formule: tra le tante e famose formule magiche pronunciate dai protagonisti del bestseller e del film campione d’incassi possiamo qui ricordare, a tema, expecto Patronum (crea un protettore contro il male), depulso (allontana da sé le cose), adduco maxima (rende gigantesco lo spazio all’interno di un oggetto), ascendo (fa compiere un balzo), brachium emendo (guarisce i danni al braccio), carpe retractum (attira a sé oggetti), cave inimicum (allarme per il nemico in arrivo), confundo (confonde il nemico), cucurbita (trasforma in zucca), deprimo (genera una forte pressione su un oggetto), descendo (fa scendere gli oggetti), ferula (fa apparire bende attorno a una ferita) e tantissime altre, che qui ora non è il caso di ricordare tutte.

Banner

Lo scopo era semplicemente quello di dimostrare come le derivazioni dal latino siano chiare e nette. Altro elemento: i nomi di molti personaggi sembrano un voluto miscuglio di sostrato anglosassone e latino, come se si volessero rimarcare alcune loro peculiarità psico-fisiche. Avete mai fatto caso che Albus Silente è caratterizzato da barba e capelli bianchi e Severus Piton è molto austero e rigido?

Banner

Senza considerare, tra gli altri, Rubeus Hagrid, Sirius Black, Draco Malfoy, Minerva McGarnitt, Filius Vitious, Sibilla Cooman e così via.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner