I lavoratori della Domus Aurea di Chiaravalle occupano gli uffici Asp di Lamezia: "Siamo alla fame"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images I lavoratori della Domus Aurea di Chiaravalle occupano gli uffici Asp di Lamezia: "Siamo alla fame"

  29 luglio 2021 10:39

Alcuni dipendenti della Domus Aurea hanno occupato gli uffici Asp di Lamezia Terme questa mattina. I lavoratori vivono una situazione complicata dalla prima ondata del Covid quando all'interno della Rsa esplose un focolaio che costò la vita a decine di anziani. Da quel momento è stato avviato il procedimento di revoca dell'accreditamento, ma alcune sentenze della giustizia amministrativa hanno cambiato le carte in tavola. Al di là degli aspetti burocratici, la struttura non è contrattualizzata con l'Asp e questo ha fatto sì che un'ottantina di dipendenti finissero in cassa integrazione. "Siamo alla fame", racconta uno dei lavoratori nel corso dell'azione dimostrativa di oggi, condotta con il sindacato USB. 

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner