Il catanzarese Lagonia tra i più giovani laureati d'Italia, Buccolieri: "A noi amministratori la responsabilità frenare la fuga di cervelli"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il catanzarese Lagonia tra i più giovani laureati d'Italia, Buccolieri: "A noi amministratori la responsabilità frenare la fuga di cervelli"
Il consigliere comunale Gregorio Buccolieri
  03 agosto 2022 17:09

"Un catanzarese, peraltro giovane anzi giovanissimo, che ha recato lustro alla nostra città laureandosi a soli 20 anni non è notizia che può passare inosservata.

Raffaele Lagonia è entrato di diritto nel club dei più giovani laureati italiani (under 21) certamente in ragione delle proprie elevate capacità ma anche grazie al sostegno della famiglia - che con
lui ha trepidato e poi gioito - nonchè per effetto delle abilità di competenti docenti catanzaresi che hanno saputo scorgere in Lele qualità eccelse fin dalla preadolescenza.

Banner

Ora, come capita per molti suoi coetanei, continuerà il suo percorso di vita e professionale lontano dalla propria città e dai suoi affetti portando nel cuore i luoghi della sua gioventù.

Banner

A noi amministratori il monito e l'ulteriore responsabilità di porre in essere e favorire le condizioni perchè nel tempo sempre meno figli della nostra Catanzaro partano carichi di quelle valigie piene di sogni che verranno aperte altrove contribuendo alle fortune di territori a noi lontani. Ad Maiora Lele"

Banner

Così, in una nota diffusa alla stampa, Gregorio Buccolieri, Consigliere Comunale di Catanzaro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner