Il Catanzaro batte 21 a 0 le Stelle Azzurre-Silana nell'amichevole pomeridiana di Moccone

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Catanzaro batte 21 a 0 le Stelle Azzurre-Silana nell'amichevole pomeridiana di Moccone

  24 luglio 2022 19:35

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Allenamento congiunto a Moccone

Banner

Catanzaro vs Stelle Azzurre-Silana: 21-0

Banner

Marcatori: p.t.: Iemmello, Vazquez, Iemmello, Bombagi, Pontisso, Bombagi, Iemmello, Welbeck; s.t.: Gatti, Biasci, Katseris, Cianci, Bearzotti, Katseris, Katseris, Cianci, Cianci, Biasci, Biasci, Biasci

Banner

Catanzaro (3-5-2) Fulignati (Sala); 14 Scognamillo (Pipicella), 23 Brighenti (Megan), 4 Gatti; 7 Rolando (Katseris), 20 Pontisso (Sounas), 3 Tentardini, 10 Bombagi (Cinelli), 16 Wellbeck (Verna); 9 Iemmello (Cianci), 19 Vazquez (Biasci).
In panchina: 25 Megna, 5 Martinelli, 26 Pipicella, 2 Katseris, 88 Cinelli, 17 Bearzotti, 24 Sounas, 8 Verna, 21 Cianci, 28 Biasci. All. Vivarini

Stelle Azzurre Silana (4-2-3-1) 1 Sienko; 2 Galizia, 3 Ferrarelli, 4 Amoruso D., 5 Innaro; 6 Giovinazzi, 7 Vaccaro; 8 Amoruso L., 9 Corigliano, 10 Coluccio; 11 De Luca
In panchina: 1 Mascaro (P), 22 Franzé (P), 13 Brasacchio , 14 Felicetti, 15 Leto, 16 Guzzo, 17 Leveque, 18 Montesano, 20 Loria, 28 Lammirato

Gara senza storia con una formazione di prima categoria composta anche da giovanissimi. Giallorossi in palla ma ancora con le gambe pesanti per effetto di una preparazione estiva dura e intensa. A bordo campo, circa duecento tifosi.

A fine gara il tecnico Vivarini ha dichiarato: "Dobbiamo ripartire con entusiasmo, la squadra si è ripresentata molto bene con grande preparazione. Ha lavorato col piglio giusto e mi ha dimostrato professionalità, oltre ad avermi dato la possibilità di accorciare i tempi. L'obiettivo è raggiungere la condizione atletica prima possibile. Tra una settimana giochiamo in Coppa Italia col Modena. Siamo all'inizio dell'anno".

Poi dice: "Ci siamo ripromessi di ripartire nel miglior modo possibile. La storia ci dice che chi inizia meglio arriva alla fine con maggiore serenità".

Il merito allo smacco di Ronaldo consumato all'ultimo minuto afferma: "Il mercato è ancora aperto ed è fatto da queste situazioni. Ci sono stati cambiamenti nella rosa e nel direttore, dobbiamo essere bravi a trovare gli equilibri giusti".

E sul calciomercato osserva: "La società e i direttori sanno quali sono gli obiettivi di mercato. I nuovi li conoscevo bene. Brighenti è professionista esemplare. Ricopre tutti e tre i ruoli. Pontisso è un ragazzo giovane, se riusciamo a fargli fare un salto di qualità sotto alcuni aspetti è un'ottima cosa. Fazio sta riprendendo e non sta avendo alcun tipo di problema. Martinelli ha avuto un problemino alla schiena e abbiamo preferito non farlo giocare. Sounas è arrivato in ritardo ma è in buona condizione". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner