Il Catanzaro prepara il big match col Palermo tra arrivi e partenze

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Catanzaro prepara il big match col Palermo tra arrivi e partenze
Scognamillo in elevazione
  24 gennaio 2024 20:22

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Dopo l’addio fulmineo del giovane Dimo Krastev della Fiorentina che ieri ha salutato i compagni per raggiungere i nuovi della Feralpisalò è stata pure la giornata di Jacopo Petriccione tornato al centro degli interessi giallorossi dopo un accurato sondaggio di mercato.

Banner

Trattativa non facile tra il club di via Gioacchino da Fiore e quello della famiglia Vrenna che aveva fissato una cifra importante sul cartellino del calciatore considerato un pilastro della formazione pitagorica.

Banner

Giusto 24 ore di tempo per le dovute riflessioni e i dettagli contrattuali ed ecco che oggi all’improvviso arriva la fumata bianca. 

Banner

Il regista goriziano classe 95’ a breve indosserà la casacca giallorossa e si unirà alla truppa di mister Vivarini che ha già accolto Matias Antonini dal Taranto.

Senza dubbio un gran bel colpo di mercato che rinfranca tutti dopo l’addio sensazionale e anche doloroso di Panos Katseris che tuttavia lascia una plusvalenza record.

Ma non finisce qui. Il ds Magalini si guarda intorno con attenzione per ingaggiare un centravanti di peso e di centimetri. 

Luca Moro dello Spezia (di proprietà del Sassuolo) sembra proprio fare al caso, ma l’attenzione si concentra anche su Manuel De Luca, classe ’98 di Bolzano, della Sampdoria, senza dimenticare Mirko Maric del Monza.

Insomma, Catanzaro fino ad ora sornione ma di colpo nel vivo del calciomercato invernale prima di un match delicatissimo col Palermo che sarà seguito da centinaia di tifosi rosanero. 

Si preannuncia una partita molto intensa per un Catanzaro stanco e per certi versi spremuto che sarà messo a dura prova da una compagine che fa sul serio e mira alla promozione.

Intanto questa mattina i giallorossi hanno svolto la seduta d’allenamento a porte chiuse al Ceravolo e domani mattina faranno la consueta rifinitura al PoliGiovino.

Tanta concentrazione in vista di una gara difficile contro un avversario forte che guarda in alto e vuole rendersi la batosta della “Favorita” che ha lasciato un segno indelebile sugli uomini di Corini annullati da una Catanzaro meraviglioso trascinato da 1000 supporters sugli spalti.

Ma venerdì sarà un’altra storia tutta da vivere e da giocare con i rosanero che verranno al Ceravolo per fare la partita e provare ad allungare in classifica.

Di fronte, un Catanzaro con 33 punti che ha perso lo smalto di qualche mese fa ma che sa risorgere nei momenti di difficoltà così come ha dimostrato di saper fare con il Lecco.

Insomma, tanta attesa per l’anticipo di venerdì con un occhio e mezzo sul calciomercato che ancora può riservare sorprese importanti.

GIUDICE SPORTIVO

AMMONIZIONE con diffida per protesta nei confronti degli ufficiali di gara per Jari Vandeputte (IV sanzione), per comportamento scorretto nei confronti di un avversario per Davide Veroli (III sanzione), Luca Verna (II sanzione) e Simone Pontisso (I sanzione)

PROSSIMO TURNO

SERIE BKT / VENTIDUESIMA GIORNATA 

CATANZARO vs PALERMO in programma venerdì 26 gennaio alle ore 20.30 allo Stadio “Nicola Ceravolo” di Catanzaro

ARBITRO dell'incontro: BARONI; assistenti: CECCONI – CIPRIANI; quarto ufficiale: GRASSO; Var: GARIGLIO; Avar: ABBATTIST

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner