Il Circolo Culturale “L’Agorà” presenta "Le trasgressioni artistiche" dell’artista reggina Eugenia Musolino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Circolo Culturale “L’Agorà” presenta "Le trasgressioni artistiche" dell’artista reggina Eugenia Musolino

  15 febbraio 2022 13:29

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza da remoto un nuovo incontro che verterà sulla presentazione del percorso creativo dell’artista reggina Eugenia Musolino.

Si tratta del volume “Trasgressioni artistiche” che sarà presentato dal vice presidente del sodalizio organizzatore Antonino Megali. I lavori di Eugenia Musolino (quadri, incisioni, sculture) si trovano in collezioni private e pubbliche all’estero (Atene, Budapest,Ottawa) e in Italia (Pinacoteca Comunale di Reggio Calabria,Pinacoteca Comunale “Francesco Cozza” di Stilo, Pinacoteca e Museo delle Arti di Locri Epizephiri, Museo Diocesano Jesi Ancona, Pinacoteca di Bova Marina, Museo Civico Arte Moderna e Contemporanea di San Roberto, Archivio di Stato di Reggio Calabria, Biblioteca Nazionale di Cosenza).

Banner

Ha esposto nell’Istituto Italiano di Cultura di Atene incisioni, terrecotte, sculture sul Mito; ha esposto incisioni sulla mitologia greca nel Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria., nella Biblioteca Nazionale di Budapest, nell’Archivio di Stato di Reggio Calabria. Ha un file presso la “library and Research Center of the National Museum of women in the Arts” Washington. È stata inserita anche nel database delle donne artiste del Museo Nazionale a Washington. Tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19 e nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 18 febbraio.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner