Il Comune ci riprova con il Multipiano del Politeama: presto il bando per affidare la gestione del piano terra

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Comune ci riprova con il Multipiano del Politeama: presto il bando per affidare la gestione del piano terra

  28 ottobre 2019 16:57

Abbandonato da anni, nemmeno la partecipata multiservizi del comune “Catanzaro servizi” ci ha voluto mettere mano nonostante l’assegnazione a vuoto di circa un anno fa. L’investimento da 4,5 milioni di euro che dovrebbe erogare la Regione Calabria per la totale riqualificazione tarda a sbloccarsi e così Palazzo De Nobili ci riprova con il parcheggio del Politeama. Il settore Patrimonio pubblicherà un avviso per gli interessati a gestirlo. Non l’intero “multipiano”, ma il piano terreno accessibile da viale dei Normanni.

Nei giorni scorsi la giunta ha adottato le “direttive” a cui dovrà attenersi il settore Patrimonio nell’indizione dell’avviso. Il bando sarà rivolto alle strutture ricettive (alberghi, hotel, residence), che avranno a disposizione 10 posti auto. Tutti gli oneri di rifunzionalizzazione e rimessa in esercizio dell’edificio, di impianti o componenti sarà carico dell’assegnatario, con compensazione degli stessi con le tariffe da riscuotere. Il vantaggio per i cittadini sarà l’apertura «senza limitazioni dell’ascensore con arrivo in villa Trieste», mentre «per motivi di sicurezza, l’ascensore con arrivo su via Italia sarà limitato ai fruitori del parcheggio». La durata dell’assegnazione è di 6 anni, fatto salve sopravvenute necessità dell’Amministrazione comunale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner