Il Comune di Sersale gli deve 120mila euro: imprenditore lega i cavalli davanti al Municipio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Comune di Sersale gli deve 120mila euro: imprenditore lega i cavalli davanti al Municipio

  12 marzo 2024 13:32

L’imprenditore Santo Angiletti, titolare della scuderia Angiletti di Petronà, ha legato davanti al Comune di Sersale alcuni cavalli, di proprietà proprio del Comune, in segno di protesta. 

Spiega di non aver avuto ancora circa 120.000 euro di vitto e alloggio, "non sono mai stati pagati ad oggi dall’ente", da quando nel 2018 sei cavalli erano stati affidati al maneggio dopo che la Forestale li aveva sequestrati. 

Banner

L’imprenditore aspetta al più presto una risposta del Comune, visto che “le due cause legali sono state vinte”, afferma lo stesso.

Banner

E aggiunge: “Avevo proposto al sindaco un accordo molto favorevole per loro, di circa la metà del conto reale, ma non ho avuto nessun riscontro. I cavalli inizialmente erano 6, uno di loro è deceduto e a spese mie ho dovuto pagare lo smaltimento della carcassa”.

Banner

Il sindaco Carmine Capellupo lo rassicura: “Stiamo lavorando affinché una soluzione venga trovata al più presto”

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner