Il Consiglio di Reggio ha approvato il nuovo piano di riequilibrio dopo l'incubo dissesto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Consiglio di Reggio ha approvato il nuovo piano di riequilibrio dopo l'incubo dissesto

  31 luglio 2019 08:49

REGGIO CALABRIA- "Il consiglio comunale ha approvato il piano di riequilibrio che sostiene, di fatto, il quinto bilancio di previsione della mia amministrazione". 
Ad annunciarlo è il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà che sui social dichiara di essere stato "Il più duro, quello a cui stiamo lavorando dal 14 febbraio di quest'anno ma, in fondo, da sempre".

Una sentenza della Corte Costituzionale aveva dichiarato illegittimo l'arco temporale in cui era spalmato il precedente piano. Ne è seguita una lunga interlocuzione affinché si evitasse il dissesto dell'ente. Dopo il via libera da Roma è stata trovata la quadra.

Banner

"L' ombra del dissesto - ha proseguito Falcomatà- accompagna costante tutta la mia esperienza fin qui, quasi come una compagna fedele. Ma l’abbiamo fatto senza paura, perché la paura è l’unico terreno in cui le ombre prendono forma".

Banner

"In questi mesi sono state decine gli incontri con i sindacati, gli enti camerali, gli ordini professionali, le associazioni di categoria, le imprese della città, i club service, le associazioni.

Banner

Tutti ci chiedevano di evitare dissesto perché avrebbero chiuso definitivamente e perché sarebbe stato l’ennesimo colpo all’economia e all’immagine della città. Ci siamo riusciti, portando a Roma le nostre ragioni al Governo che le ha accolte dandoci una nuova chance normativa, grazie agli uffici comunali, alla giunta e grazie al consiglio comunale, sempre presente e compatto".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner