Il corsivo giallorosso. E tre... la macchina da gol funziona

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il corsivo giallorosso. E tre... la macchina da gol  funziona
"Curva Massimo Capraro"
  14 settembre 2022 23:47

di ENZO COSENTINO

Catanzaro, presente! Nove i punti in classifica. Facendo uno sforzo per il merito arriviamo ad assegnare un 9. Per un bel 10 e lode è ancora troppo presto. Un titolo “guerrafondaio”? Giallorossi, macchina da gol. Bella serata al “Ceravolo” cinque “polpette avvelenate” al Latina non è stato un gioco da ragazzi. Piuttosto di atleti coraggiosi. Serata da brindisi a fine gara per i cinque marcatori. San Pietro ha assistito gli “apostoli in giallorosso” che hanno il suo stesso nome ma che di cognome fanno Iemmello e Cianci.

Banner

Da volpone d’aria di rigore il pallone messo alle spalle di un Cardinale senza colpe, quello del catanzarese doc. D’astuzia il gol di Cianci. Corroborante per il giocatore che sicuramente vuol mettere altre firme e vivere e far vivere ai tifosi, una stagione da protagonista. Bello e stimolante il pallone del vantaggio con il quale il croato Situm ha suonato la carica.

Banner

E’ a questo punto che i giallorossi hanno preso le distanze dall’avversario, un Latina che passivo a parte, può andar fiero delle cose fatte. Non poteva fare di più. Sounas e Curcio buona conferma. Vivarini soddisfatto sicuramente. Ma il tecnico giallorosso sa che non si dorme sugli allori. Il campionato è appena agli inizi. Ma c’è un detto: chi ben incomincia è a metà dell’opera.

Banner

Il Catanzaro ha iniziato da protagonista. Il Catanzaro c’è!

  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner