Il fegato in primo piano nel workshop organizzato a Lamezia dall'Asp di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il fegato in primo piano nel workshop organizzato a Lamezia dall'Asp di Catanzaro
L'ingresso dell'Asp di Catanzaro e dell'ex Pugliese (dove c'è una parte rilevante di amministrativi della Dulbecco)
  27 ottobre 2023 10:35

"Curare il nostro fegato" è il titolo dell’evento scientifico che si terrà domani, sabato 28 ottobre, alle ore 9.00, al T-Hotel Lamezia di Feroleto Antico. L’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, diretta dal Commissario Straordinario dottore Antonio Battistini, promuove con questa giornata scientifica una serie di azioni efficaci per la prevenzione della salute dei cittadini.

“Le malattie del fegato – dice il dottore Lorenzo Surace, Responsabile Centro Medicina del Viaggiatore e delle Migrazioni dell'Asp di Catanzaro e Responsabile scientifico del workshop - costituiscono un importante determinante di salute pubblica, in quanto gran parte delle epatopatie riconosce come causa o concausa fattori di rischio legati all’abuso alcoolico, scorrette abitudini alimentari e la tossicodipendenza maggiormente correlata con l’infezione da HBV, HDV ed HCV”.

Banner

Nel corso dell’evento, provider Ecm Xenia, saranno dedicate delle relazioni incentrate su importanti sfide per il mondo scientifico, come la steatosi epatica, direttamente correlata al diabete mellito e all’obesità, ed oggi tra le prima cause al mondo di epatopatia e le prospettive gestionali e terapeutiche dei pazienti con infezione da HBV e HDV. L’evento registrerà la partecipazione dei maggiori specialisti della branca. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner