Il maestro Francescantonio Pollice confermato presidente Aiam

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il maestro Francescantonio Pollice confermato presidente Aiam
Francescantonio Pollice, Ama Calabria
  30 maggio 2022 13:44

Il maestro Francescantonio Pollice è stato confermato per i prossimi tre anni alla guida dell' Aiam, l'associazione che riunisce 168 fra le principali istituzioni musicali italiane. Lo ha deciso per acclamazione l' assemblea annuale che si è svolta a Roma.

Dal 2014 ad oggi la presidenza di Pollice ha portato da 60 a 168 il numero dei soci, equamente distribuiti fra Nord Ovest (39), Nord Est (37), Centro (30), Sud (41) e Isole (21), che coprono con il loro lavoro 778 comuni d'Italia di cui 87 capoluoghi di provincia. Nel 2019, l'ultimo anno prima della pandemia, gli associati hanno realizzato 8252 concerti pari al 38,5% del totale dei concerti classici e jazz censiti dalla SIAE con una presenza di pubblico pagante di 2.121.236 pari al 56% del pubblico conteggiato negli spettacoli di questi due generi musicali.

Banner

Dal punto di vista economico le entrate Fus per i soci Aiam superano i 13 milioni e mezzo di euro e gli oneri contributivi e le imposte pagate sono circa l'88 per cento.

Banner

"Senza tema di smentita - ha detto Pollice aprendo l' assemblea - siamo il primo motore di divulgazione e formazione della cultura musicale nel paese per giovani e anziani residenti nei grandi centri urbani come nelle periferie. In molte aree italiane un' associazione Aiam rappresenta spesso l'unica offerta culturale in territori in cui non esistono né teatri né orchestre. Rappresentiamo inoltre la prima occasione di lavoro retribuito per i giovani musicisti nel proprio territorio che così fanno esperienza e si creano il curriculum necessario per inserirsi nel sistema musicale globale". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner