Il Nuovo Sindacato Carabinieri alla Legione di Catanzaro. Riccio: "I frutti della nostra azione sindacale cominciano ad essere maturi"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il Nuovo Sindacato Carabinieri alla Legione di Catanzaro. Riccio: "I frutti della nostra azione sindacale cominciano ad essere maturi"

  30 settembre 2021 19:35

"La notizia è storica perché non ha precedenti, oggi, infatti, una delegazione della Segreteria Provinciale del Nuovo Sindacato Carabinieri di Catanzaro,  ha fatto visita al Comando Provinciale dei Carabinieri di Catanzaro. Presente anche il Segretario Regionale Davide Lombardi".

Lo dice Fabio Riccio, Segretario Generale Provinciale del Nuovo Sindacato Carabinieri di Catanzaro, nel commentare la prima visita autorizzata del Sindacato dei Carabinieri nella  caserma più importante della Calabria.  "La delegazione dell'Nsc è stata cordialmente accolta dal Colonnello Di Costanzo Roberto e dal Tenente Sangermano Roberto ed in tale occasione, precedentemente pubblicizzata, in modo spontaneo si sono presentati numerosi colleghi provenienti oltre che da Catanzaro anche da Lamezia Terme, Soverato, Botricello, Sellia Marina e tanti altri ancora, ovviamente tutti liberi dal servizio e tutti con la voglia di conoscere i rappresentanti della nostra Organizzazione Sindacale che non perde occasione per farsi "sentire" per la tutela di ogni collega".

Banner

"Al Colonnello Di Costanzo - continua Riccio - sono state rappresentate alcune criticità riguardo agli ambienti dell'ufficio "Aliquota Notifiche", criticità che dovevano essere già state segnalate da tempo, da parte chi dirige il Reparto ed invece preferisce tacere. In quell'ufficio - insiste il Segretario Provinciale dell'Nsc i quali devono essere messi nelle condizioni ottimali per espletare la professionalità con serenità e la migliore efficacia possibile e non, invece... ...aspettare l'intervento del Sindacato per cose ovvie come quella rappresentata!"

Banner

 "Oggi si da il via - conclude Fabio Riccio - ad un intero "tour de force" all'interno delle Caserme dell'Arma dei Carabinieri della provincia di Catanzaro per offrire ai colleghi uno sportello d'ascolto di natura sindacale affinché possano essere messi nelle condizioni ottimali lavorative ed offrire al cittadino un maggiore target di sicurezza che da noi si aspetta ogni giorno con maggiore enfasi". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner