"Il Papa a Catanzaro", 35 anni dopo il ricordo dei fedeli per la visita di Giovanni Paolo II

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Il Papa a Catanzaro", 35 anni dopo il ricordo dei fedeli per la visita di Giovanni Paolo II
La messa celebrata dall'arcivescovo Bertolone per ricordare la visita di Papa Giovanni Paolo II a Catanzaro
  06 ottobre 2019 13:54

di GIORGIA RIZZO

Un momento di raccoglimento religioso da parte della comunità cittadina catanzarese per ricordare la visita di papa Giovanni Paolo II al capoluogo avvenuta trentacinque anni fa, che rimane ancora nitida nella memoria. 

Banner

I fedeli, l’Arcidiocesi, la cooperativa Artemide, Life Comunication e Desta Industrie ne hanno voluto celebrare l'anniversario con una lunga giornata di eventi, patrocinata dall'assessore alla Cultura, Ivan Cardamone, e da tutta l'amministrazione comunale. 

Banner

Per primo il momento liturgico con la messa al parco della Biodiversità, celebrata dall'arcivescovo della diocesi di Catanzaro - Squillace, Vincenzo Bertolone, conclusasi con la benedizione dei fedeli e l'espozione e adorazione del santissimo sacramento. Associazioni, giovani e movimenti cattolici hanno poi ricordato il papa polacco con un momento di canti e letture dal titolo “Una grande speranza anima la Chiesa”.

Banner

Un tuffo nella memoria storica, poi, nel pomeriggio, con la mostra "Il papa a Catanzaro", nei locali dell'ex Stac, che esporrà l’altare sul quale ha celebrato la messa allo stadio Papa Wojtyla, realizzato dal maestro Eduardo Filippo e restaurato dalla Desta industrie, reliquie e tante foto e video. In esposizione fino al 10 novembre. 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner