Il podista crotonese Alfredo Argirò correrà alla maratona di Boston

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il podista crotonese Alfredo Argirò correrà alla maratona di Boston

  08 aprile 2024 09:21

 Si correrà lunedi 15 aprile 2024, con partenza alle ore 9.00, la 128^ edizione della famosissima maratona di Boston, gara che prende il via dalla città di Hopkinton per fare arrivo in Boylston Strett dopo aver superato la fatica della Heartbreakhill (Collina spezza cuore). La maratona di Boston fa parte delle Abbott World Marathon Majors, insieme alle maratone internazionali di Tokyo, Londra, Berlino, Chicago e New York City. Presente all’evento internazionale, insieme a 30.000 runner selezionati, Boston è la maratona più difficile alla quale partecipare, per via delle restizioni sui tempi dei partecipanti.

A rappresentare la città pitagorica e la cultura della Magna Grecia, il runner amatore crotonese Alfredo Argiro’, pronto ad affrontare la sua ultima delle sei Major. Al traguardo Argiro’ completerà il circuito ed oltre alla medaglia da finisher della gara, riceverà il medaglione dell’Abbott raffigurante tutte le medaglie delle sei gare internazioni percorse. Tesserato con la società piemontese del Gruppo Sportivo Interforze di Torino, l’atleta pitagorico avrà il piacere di vivere e respirare un’altra grande bella esperienza e soprattutto correre un altro evento internazionale dove sicuramente porterà la cultura della Magna Grecia, continuando il progetto insieme al maestro orafo Michele Affidato, di Sport, arte, cultura e legalità. Il podista crotonese consegnerà ad uno dei rappresentanti ed organizzatori della gara di Boston, la  colonna di Capocolonna in argento realizzata da Affidato, per poter permettere alla città di Crotone ed a tutta la sua storia di arrivare ed essere apprezzata anche nel Massachussets.

Banner

    Entusiasti per questa nuova avventura sia Alfredo Argiro’ che il suo super coach Marco Gaveglio, che da tantissimi anni ormai segue il runner rossoblù curandone tutti gli allenamenti, fisici e mentali. A sostenere il runner crotonese nei suoi sforzi e nel suo progetto, oltre ad Affidato, anche alcuni amici storici, che si sono voluti unire, forti nella volontà di portare Crotone e la sua storia, nelle gare delle città più importanti del mondo. E' l’unica maratona che si corre di lunedi, in quanto in America si celebra il Patriot’s day ogni terzo lunedi di aprile di ogni anno.  

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner