Il sindaco di Crotone azzera la Giunta comunale: "Nessuna bocciatura ma serve per assicurare unitarietà"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il sindaco di Crotone azzera la Giunta comunale: "Nessuna bocciatura ma serve per assicurare unitarietà"

  31 gennaio 2022 18:37

Il sindaco di Crotone Vincenzo Voce ha azzerato la giunta revocando tutte le nomine degli assessori, del vicesindaco e l'attribuzione delle relative deleghe.

Una decisione che arriva, come si legge in una nota del Comune, dopo aver "preso atto delle dimissioni della dott.ssa Cortese e rilevato che la complessità e l'urgenza dei molteplici problemi civici richiede una nuova composizione dell'organo esecutivo comportando, di conseguenza, la necessità di dover integrare e quindi modificare l'assetto originario della Giunta e delle deleghe assessorili".

Banner

Voce ha precisato che è "una scelta che non deve intendersi come una bocciatura per nessuno né una valutazione sulla qualità personale o professionale degli assessori revocati ma che nasce dalla necessità di proseguire il programma politico e assicurare coesione e unitarietà alla azione di governo".

Banner

"bbiamo necessità di perseguire con rafforzata unità il programma politico-amministrativo e di rilanciarlo nel superiore interesse della comunità amministrativa, facendo tesoro di quanto fino ad oggi fatto, analizzando anche gli errori e le prospettive future". Il sindaco informa anche che "sono in corso interlocuzioni con le rappresentanze politiche che sostengono la maggioranza ed anche con la società civile finalizzate al compimento di scelte condivise, nella prospettiva di un effettivo e concreto rilancio dell'azione politica amministrativa, che risulta di fondamentale importanza per il conseguimento degli obiettivi prefissati".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner