"Imprenditorialità e Economia Circolare": se ne è parlato oggi in un seminario online dell'UMG

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Imprenditorialità e Economia Circolare": se ne è parlato oggi in un seminario online dell'UMG

  07 febbraio 2022 22:16

Il PNRR ci ha posto di fronte a nuove urgenze e a nuove sfide, la digitalizzazione, la sostenibilità, l’inclusione sociale, lo sviluppo responsabile considerate come leve per la resilienza, per il rilancio del nostro paese e, quindi, per il futuro dei nostri giovani.

Come fornitori di un servizio strategico essenziale per il futuro del Paese, le Università sono chiamate a ridisegnare l’offerta formativa secondo linee precise, che vanno in direzioni nuove e ancora poco esplorate per molti. Le conoscenze e le competenze attuali devono essere combinate con saperi e abilità nuove, multidisciplinari e caratterizzate da una sensibilità più forte verso istanze di natura globale.

Banner

Se ne è parlato stamattina, in un interessante seminario online organizzato nell’ambito del corso di Studio di Economia Aziendale dell’Università Magna Graecia di Catanzaro dal titolo “Imprenditorialità e Economia Circolare” dove il tema è stato quello dell’arricchimento dei profili formativi con competenze finalizzate allo sviluppo dell'imprenditorialità, anche in una logica di valorizzazione del territorio, e con conoscenze coerenti e adeguate rispetto alle Missioni del PNRR.

Banner

Il Magnifico Rettore dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Prof. Giovambattista De Sarro e il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia, Prof. Geremia Romano, hanno introdotto il tema enfatizzandone il carattere strategico per il nostro Paese e per i giovani, accogliendo e salutando gli oltre 100 studenti dei diversi corsi di studio del dipartimento e gli alunni di ben 16 classi dell’ITE Grimaldi Pacioli di Catanzaro, diretto dalla Prof.ssa Grazia Parentela, che hanno partecipato all’evento con il coordinamento del Prof. Gaetano Mancuso.

Banner

I lavori, organizzati e introdotti dalla Presidente del Corso di Studio in Economia Aziendale, Prof.ssa Maria Colurcio, sono stati moderati dalla Prof.ssa Annarita Trotta, Ordinario di Finanza Sostenibile presso l’UMG di Catanzaro, la quale ha sottolineato la rilevanza dei temi in dibattito anche con riferimento alla finanza.

Il seminario ha visto l’intervento di autorevoli ospiti, tra rappresentanti istituzionali, imprenditori, qualificati docenti: il presidente nazionale CONAI, Ing. Carlo Ruini, Confindustria Giovani Catanzaro con il Dott. Leone Luca Noto, il docente di RomaTre esperto di sostenibilità e innovazione Prof. Carlo Alberto Pratesi, il Presidente COMALCA Dott. Luca Maria Ciranni e l’imprenditore innovativo Daniele Provenziani di Hibourama.

È stata una mattinata densa e ricca di spunti e riflessioni interessanti che si è conclusa con la presentazione, da parte di Andrea Del Piaz, responsabile di Fondazione Dock 3, del programma Circular South, un programma che seleziona fino a 100 studenti e neolaureati degli atenei del Sud Italia e li supporta nello sviluppo e nella validazione di idee imprenditoriali legate all'economia circolare.

Nel pomeriggio gli studenti hanno continuato le attività in un laboratorio interattivo con la Prof.ssa Colurcio e il gruppo di Management e Marketing (Prof.sse Angela Caridà, Monia Melia e Dott. Nicola Varrone).

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner