Incendi a Catanzaro, le raccomandazioni di Vitambiente

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incendi a Catanzaro, le raccomandazioni di Vitambiente
L'avvocato Pietro Marino
  03 luglio 2022 15:09

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Vitambiente, a firma del presidente Pietro Marino.

Ieri l’area rurale di Catanzaro è andata in fiamme siamo alle solite, Vitambiente è da ormai tre anni che cerca di sviluppare azioni di tutela consapevole di questo importante habitat per il futuro del pianeta.

Banner

La regione Calabria è la regione d’Italia con la più grande estensione boschiva e di Verde, un polmone per la nostra nazione, oltre ad avere 3 parchi Nazionali, Parchi regionali ci sono molte aree protette  SIC.

Banner

Tale consapevolezza non è parte integrante della coscienza di noi Calabresi, forse? Sicuramente Vitambiente è consapevole che questo grande giacimento deve essere protetto!

Banner

E’ giusto perseguire i piromani e chi per scopi personali appicca il fuoco e delinque contro se stesso e il futuro dei propri figli. La magistratura e le forze dell’ordine da sempre insieme alle Istituzioni regionali e nazionali avranno il nostro convinto appoggio per rintracciare i colpevoli.

Vi è da dire però che accanto alla politica nazionale e regionale deve essere imperativa la collaborazione di tutti noi cittadini, in quanto stili di vita e comportamenti sbagliati potrebbero essere fatali.

Ora di seguito vi segnaliamo alcuni comportamenti che non bisognerà mai tenere, quando si visitano aree boschive e verdi:

  • Non accendete falò e fuochinei boschi durante le scampagnate e servitevi delle apposite aree attrezzate.
  • Quando fate escursioni nei boschi non parcheggiate l’automobile a contatto con l’erba secca: il calore della marmitta può innescare un incendio.
  • Non abbandonate rifiuti sul terreno, perché facilmente infiammabili, riponeteli negli appositi contenitori.
  • Non gettare maimozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi.
  • In questi mesi più caldi non bruciate le stoppie, la paglia e altri residui vegetaliin modo incontrollato.

 

Raccomandiamo di cercare di raccogliere carte e altro materiale facilmente infiammabile ove sia in misura superiore alle vostre possibilità potete segnalare al 115 il pericolo di incendio o l’imminente sviluppo.

Solo queste semplici regole potranno evitare tanti incendi e tante problematiche, per il futuro nostro e dei nostri figli.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner