Incendio Pineta di Siano, Sergio Costanzo (FareperCatanzaro): "Non bisogna quindi abbassare la guardia"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incendio Pineta di Siano, Sergio Costanzo (FareperCatanzaro): "Non bisogna quindi abbassare la guardia"

  12 agosto 2021 16:20

 
"Non c'è ancora una stima dei danni. Sarà impossibile calcolare quelli al patrimonio ambientale di Catanzaro. A mio avviso, sono gravissimi ma non irrecuperabili". Così in una nota di Sergio Costanzo, Capogruppo #fareperCatanzaro.
 
"Il bilancio provvisorio resta di migliaia di ettari percorsi dalle fiamme - prosegue - e ci sono ancora focolai che potrebbero riprendere, non bisogna quindi abbassare la guardia. Ora viene il momento di iniziare a quantificare i danni e di programmare una ripresa".
 
"Chi ha perso tutto ha bisogno, in tempi rapidi e con minor burocrazia possibile, di poter ripartire, - conclude - mi auguro che l’amministrazione comunale e provinciale sia vicina ai nostri concittadini colpiti da questa catastrofe che oggi si ritrovano sfollati o senza acqua, luce e gas".
 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner